,,

Tamponi, l'Italia non seguirà Oms: l'annuncio di Speranza

Le nuove linee guida dell'Oms su quarantena e tamponi non saranno seguite dall'Italia: l'annuncio del ministro Speranza

L’orientamento italiano, ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza, è quello di “mantenere l’attuale impostazione” sui tamponi. Per arrivare a questa decisione, come ha spiegato il ministro durante la trasmissione “Carta Bianca” in onda su Rai 3, è stato “chiesto un parere del Comitato Scientifico”.

L’Oms aveva recentemente aggiornato le sue linee guida ritenendo non più necessario il doppio tampone negativo per sancire la fine dell’infezione da Covid-19. Per quanto riguarda la quarantena, per l’Oms bastano 10 giorni dopo l’insorgenza dei sintomi, più almeno 3 giorni senza di essi. Per i pazienti asintomatici basterebbero invece 10 giorni dopo il primo tampone positivo.

In Italia, ha detto Speranza, resta tutto come prima: “L’Oms – ha dichiarato il ministro – aveva in mente altri Paesi” che non possono permettersi diagnosi cosi stringenti e “infatti lascia mantenere ad altri le attuali modalità”.

Restano, dunque, il doppio tampone negativo e la quarantena di 14 giorni.

In merito alla polemica tra gli scienziati sulla mutazione del Sars-CoV-2, “è un virus nuovo – ha dichiarato Speranza -, è normale che ci sia un dibattito. È legittimo che ci siano opinioni diverse ma le regole di base sono condivise”.

“Ci deve essere una alleanza tra politica e scienza – ha aggiunto – è legittimo che ci siano opinioni diverse ma le regole di base sono condivise “.

Il ministro Speranza ha firmato anche un’ordinanza per gli spostamenti, mantenendo in vigore l’isolamento fiduciario e la sorveglianza sanitaria per tutti i cittadini provenienti dai Paesi extra-Schengen. La misura si applica anche ai cittadini dei 14 Paesi individuati dall’Ue nella “lista verde”, da e per i quali ci si può muovere liberamente da domani.

“La situazione a livello globale resta molto complessa. Dobbiamo evitare che vengano vanificati i sacrifici degli italiani negli ultimi mesi”, ha detto il ministro.

VIRGILIO NOTIZIE | 01-07-2020 06:40

Coronavirus, le nuove regole in Lombardia dal 1° luglio Fonte foto: Ansa
Coronavirus, le nuove regole in Lombardia dal 1° luglio
,,,,,,,