,,

Taglio dei vitalizi, l'annuncio di Di Maio dopo il ricorso

Secondo il ministro si potranno risparmiare 280 milioni a legislatura

Il taglio alle rendite dei parlamentari va avanti, lo ha annunciato in un post su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. “Ricordate il taglio dei vitalizi degli ex parlamentari che abbiamo fatto nei mesi scorsi? Qualcuno ha fatto ricorso per conservare il privilegio ma oggi la Cassazione lo ha bocciato“, scrive il ministro. Poi precisa: “Sui vitalizi parlamentari decidono solo gli organi dell’autodichia, a garanzia dell’autonomia del Parlamento. E gli Uffici di Presidenza delle Camere hanno deciso di tagliare questi privilegi iniqui”.

“Giustizia è fatta”, ha annunciato su Facebook la vicepresidente della Camera, Maria Edera Spadoni. “È stato dichiarato inammissibile il ricorso presentato da un ex parlamentare”, dopo che la delibera del luglio aveva tagliato il suo vitalizio “del 44,41%”. Secondo quanto riporta la deputata dei 5 stelle, la Corte avrebbe escluso “che in questa sede vi sia spazio per l’esame di una qualsiasi censura riguardante la misura e l’attribuzione degli assegni vitalizi degli ex parlamentari”.

Un bel traguardo per il ministro Di Maio, che spiega: “Con l’eliminazione dei vitalizi sapete quanto andremo a risparmiare? Circa 280 milioni, tra Camera e Senato, a legislatura. Soldi che invece di finire nelle tasche di pochi privilegiati potranno essere usati a favore degli italiani”.

VirgilioNotizie | 08-07-2019 18:28

di-maio1 Fonte foto: Ansa
,,,,,,,