,,

Tabaccaio ferito a Roma, la testimonianza della figlia

La figlia del tabaccaio ferito ieri sera durante una rapina a Roma ha fornito la propria testimonianza della sparatoria

La figlia del tabaccaio ferito ieri sera durante una rapina a Roma ha fornito la propria testimonianza della sparatoria, in seguito alla quale uno dei rapinatori ha perso la vita. La ragazza ha dichiarato all’Adnkronos: “Ho assistito in diretta alla rapina dagli schermi che riproducono i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Ero nell’ufficio, mio padre era in tabaccheria al piano di sopra”.

“Mi sono insospettita – ha raccontato la figlia del tabaccaio – quando ho visto entrare due uomini con il casco, uno di questi ha iniziato a picchiare papà e mi sono precipitata su. Una volta arrivata erano già partiti i colpi e uno dei due rapinatori era a terra, così come papà ferito”.

Nell’intervista all’Adnkronos la ragazza ha preso le difese del papà: “Mio padre è stato coraggiosissimo, non ha sparato a nessuno, i rapinatori hanno fatto tutto da soli. Sta benissimo papà, sta benissimo, sto andando di corsa a prendergli un pigiama, le sue cose, in attesa che gli diano una stanza”.

L’Adnkronos riporta i sospetti degli agenti della Squadra mobile impegnati nelle indagini, che non escluderebbero che a uccidere il rapinatore possa essere stato un colpo destinato al commerciante e partito dalla pistola dei malviventi stessi.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-11-2019 14:33

Spari in tabaccheria, le immagini Fonte foto: ANSA
Spari in tabaccheria, le immagini
,,,,,,,