,,

Sull'ala dell'aereo per New York mancano 4 viti: un passeggero se ne accorge e il volo viene cancellato

Un passeggero di un volo per New York si è accorto che mancavano 4 viti da una delle coperture delle ali

Pubblicato il:

Volo per New York cancellato. Un passeggero di un aereo diretto nella città americana dall’aeroporto di Manchester ha notato l’assenza di 4 viti su uno dei pannelli alari del velivolo su cui si trovava, facendo annullare il viaggio.

Quattro viti mancanti dall’ala

Il 15 gennaio scorso un passeggero del volo VS127 della compagnia Virgin Atlantic, che sarebbe dovuto partire da Manchester per arrivare a New York, ha notato quattro fori su uno dei pannelli che ricoprono le ali del velivolo.

Phil Hardy, questo il nome del viaggiatore, ha immediatamente avvisato gli assistenti di volo di quella che gli sembrava un’anomalia. Dopo un controllo, la conferma: dall’ala mancavano 4 viti sulle 119 che fissano i pannelli esterni.

viti aereo New YorkFonte foto: ANSA
Un aereo della compagnia Virgin Atlantic

Ho pensato che fosse meglio parlarne con un assistente di volo” ha dichiarato Hardy. Gli assistenti di volo hanno comunicato l’anomalia ai piloti e, dopo alcuni minuti, la compagnia ha deciso di annullare il viaggio.

Non era compromessa l’integrità dell’aereo

Virgin Atlantic ha comunque tenuto a sottolineare che l’integrità strutturale dell’aereo non sarebbe stata compromessa dalla mancanza delle 4 viti. Sugli Airbus 330, il modello di aereo in questione infatti, sono 119 le viti che fissano i pannelli esterni di ogni ala.

Non c’era quindi un rischio vero e proprio di una rottura di parti fondamentali per il velivolo, anche nel caso questo avesse preso il volo senza che nessuno si fosse accorto della mancanza delle quattro viti in questione.

Nelle ultime settimana si sono verificati diversi problemi strutturali seri ad alcuni aerei, specialmente a quelli costruiti dall’azienda americana Boeing. A inizio gennaio il portellone di un velivolo che viaggiava negli Stati Uniti si è staccato in volo, costringendo i piloti a un’atterraggio di emergenza.

Le dichiarazioni di Virgin Atlantic

Un portavoce di Virgin Atlantic ha commentato la vicenda: “La sicurezza dei nostri clienti e dell’equipaggio è sempre la nostra massima priorità e questa non è stata compromessa in nessun momento” ha detto la compagnia aerea inglese.

“Lavoriamo sempre ben al di sopra degli standard di sicurezza del settore e l’aereo è ora di nuovo in servizio. Vorremmo scusarci con i nostri clienti per il ritardo nei loro viaggi” ha poi concluso il portavoce della società.

manchester Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,