,,

Suicidio di Kasia Lenhardt, ex di Boateng: spunta un contratto

Nuovi misteri sul rapporto tra la modella Kasia Lenhardt e il calciatore Jérôme Boateng: spunta un contratto milionario per il silenzio di lei

Ancora ombre sul suicidio di Kasia Lenhardt, la modella polacca ex fidanzata di Jérôme Boateng. La 25enne avrebbe firmato un contratto con il calciatore del Bayern Monaco. Con il documento, di cui è entrato in possesso il quotidiano tedesco Bild, il campione avrebbe posto un veto all’ex concorrente di Germany’s Next Topmodel sulla pubblicazione di materiale e informazioni che lo riguardavano. Niente sms, niente email e soprattutto niente foto, come riporta il Corriere della Sera.

Boateng, secondo l’accordo, avrebbe potuto chiedere il pagamento di una penale di cifre considerevoli e l’intervento del tribunale se la compagna avesse violato l’obbligo di segretezza.

Suicidio di Kasia Lenhardt: la ricostruzione della vicenda

Il 2 febbraio scorso la modella e il calciatore si erano separati. Ad annunciarlo era stato lo stesso Boateng: “Ho dovuto fare questo passo e tracciare una linea. Chiedo scusa a tutti quelli che ho ferito, soprattutto alla mia ex ragazza Rebecca e ai nostri figli. Sono deluso da me stesso. Un uomo deve assumersi la responsabilità e agire nell’interesse della sua famiglia: lo sto facendo ora”.

Sui tabloid tedeschi il campione aveva poi dichiarato che Kasia Lenhardt lo avrebbe ricattato e minacciato. La modella aveva replicato sui social di aver deciso lei di separarsi a causa di bugie e infedeltà, chiedendosi “chi è quest’uomo in realtà?”.

Queste frasi avrebbero potuto far scattare la penale e il pagamento di cifre esorbitanti al calciatore. Kasia Lenhardt si è tolta la vita il 9 febbraio, il giorno del sesto compleanno del figlio, e non è escluso che il vincolo contrattuale possa aver contribuito a una condizione mentale già precaria.

VirgilioNotizie | 21-02-2021 10:50

kasia lenhardt suicidio ex boateng Fonte foto: IPA
,,,,,,,