,,

Studentessa si presenta agli esami con il cane

Serena ha problemi a parlare in pubblico e Wall-e, un cane "di salvataggio", l'ha aiutata a superarla nel momento più importante, l'esame di maturità

Sono decine di migliaia i giovani impegnati, in questo inizio estate, negli esami di Maturità. E dopo le prove scritte, con l’entrata in vigore delle nuove norme, hanno preso il via anche gli orali. Serena B., studentessa di Livorno, si è presentata all’ultima interrogazione con un compagno molto particolare.

La diciannovenne, infatti, ha salutato la commissione dell’istituto tecnico Galilei arrivando davanti alla cattedra con il suo cane. Wall-e, un golden retriver autorizzato ad affiancare la studentessa in questo momento delicato, è stato di supporto alla ragazza che ha difficoltà a parlare in pubblico.

È chiaro, dunque, che una situazione come quella della commissione di Maturità avrebbe potuto paralizzare Serena. Proprio per scongiurare questa eventualità, alla giovane è stato concesso il permesso di entrate in aula con l’animale riuscendo così a portare a termine l’interrogazione.

Del resto Wall-e non è un cane qualunque: fa parte della Scuola cani di salvataggio che Serena ha frequentato nell’ambito del progetto didattico Bagnino a sei zampe. L’iniziativa di pet-therapy si è rivelata vincente nel caso di Serena, che ha raccontato di essersi appassionata al programma superando grandi paure. E imparando a guardare al futuro con maggiore positività.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-06-2019 15:04

,,,,,,,