,,

Striscia la notizia, Scotti e Hunziker accusati di razzismo

I conduttori di 'Striscia la notizia' Gerry Scotti e Michelle Hunziker sono stati accusati di razzismo

Nuova ‘bufera’ sulla popolare trasmissione Mediaset ‘Striscia la notizia‘: nel mirino delle critiche sono finiti i conduttori Gerry Scotti e Michelle Hunziker, che negli Stati Uniti d’America sono stati accusati di razzismo. Le polemiche sono esplose dopo una scena, ritenuta razzista, in cui i due hanno “scimmiottato” pronuncia e aspetto fisico dei cinesi.

A sollevare il caso è stato l’account Instagram ‘Diet Prada‘, che conta oltre 2,7 milioni di followers, pubblicando un fotogramma in cui Scotti e la Hunziker fanno il gesto degli occhi “a mandorla”.

Nella didascalia il gesto dei due è stato così contestualizzato: “Lunedì sera nel tg satirico ‘Striscia la notizia’, i conduttori Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno introdotto un segmento sul quartier generale della Rai a Pechino. I due hanno iniziato a prendere in giro la pronuncia della lettera ‘R’ dei cinesi, chiamando l’emittente ‘Lai‘ invece che ‘Rai’. I conduttori poi si sono tirati gli angoli degli occhi per fare la caricatura dell’aspetto fisico dei cinesi. A un certo punto, con gli occhi tirati, Hunziker ha parlato in modo incomprensibile”.

L’account ha poi aggiunto: “Dal punto di vista della reputazione, sia Gerry Scotti che la Hunziker sono persone molto rispettate in Italia, che hanno preso posizione per i diritti LGBTQ e delle donne”.

Nel post sono mostrate anche alcune ‘Stories’ di Louis Pisano in cui lo scrittore e critico di moda americano ha criticato il gesto dei due e taggato Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker, scrivendo: “Per favore, parla con tua madre. Questo è troppo“.

VirgilioNotizie | 14-04-2021 11:19

Scotti e Hunziker Fonte foto: ANSA
,,,,,,,