,,

Squalo uccide due donne in Egitto: tragedia nel Mar Rosso

Uno squalo ha aggredito due turiste che facevano il bagno al largo del Mar Rosso: doppia tragedia in Egitto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Uno squalo ha ucciso 2 donne mentre nuotavano nelle acque del Mar Rosso, in Egitto. Si tratta di due turiste, una delle quali di 68 anni.

L’attacco dello squalo

La tragica notizia è stata riportata dal Ministero egiziano dell’Ambiente su Facebook. Secondo le prime indiscrezioni le 2 donne, la prima di nazionalità romena e l’altra austriaca originaria del Tirolo, stavano facendo il bagno presso la località turistica di Sahl Hasheesh, a sud della città di Hurghada, quando lo squalo le ha aggredite.

L’indagine e l’ordinanza

A seguito dei 2 agguati verificatisi questa settimana, l’Associazione per la Protezione e la Conservazione dell’Ambiente di Hurghada (HEPCA) ha avviato un’indagine per ricostruire le dinamiche dell’incidente.

Amr Hanafi, governatore della regione del Mar Rosso, per la messa in sicurezza dell’area interessata ha subito disposto il divieto di ogni attività nelle immediate vicinanze del luogo della tragedia.

Gli attacchi precedenti

La Ministra per l’Ambiente Yasmine Fouad ha riferito alla stampa locale che rivolge le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime.

Nel frattempo, lo stesso Ministero ricorda che negli ultimi anni gli attacchi degli squali nel Mar Rosso sono stati rari.

Gli ultimi episodi si sono registrati nel 2020, quando un ragazzo ucraino ha perso un braccio e una guida turistica ha subito l’amputazione di una gamba a seguito dell’attacco di uno squalo.

Nel 2018 un turista ceco ha perso la vita in un incidente simile a quello vissuto da un turista tedesco nel 2015.

Il bollettino più tragico si registrò nel 2010 con ripetuti attacchi in cui persero la vita alcuni turisti europei al largo di Sharm El-Sheikh.

squalo-egitto Fonte foto: 123RF
,,,,,,,