,,

Squalo attacca mamma e figlia in Messico: 26enne morta dissanguata dopo aver salvato la bimba di 5 anni

Va a fare il bagno con la figlia di 5 anni in Messico, uno squalo la attacca: 26enne morta dissanguata dopo aver salvato la sua bambina

Pubblicato il:

Tragedia in Messico dove una giovane mamma di 26 anni è morta dissanguata dopo essere stata morsa a una gamba da uno squalo. La donna era in acqua con la figlia di cinque anni, che è riuscita a mettere in salvo prima di morire per la perdita di sangue.

Squalo attacca mamma e figlia in Messico

La tragedia si è verificata nella giornata di domenica 3 dicembre nelle acque dell’Oceano Pacifico al largo della località balneare di Melaque, nello stato di Jalisco, nel Messico occidentale.

Come riporta SkyNews, la vittima dell’attacco dello squalo è una biologa marina di 26 anni, María Fernanda Martínez.

Morta 26enne, illesa la figlia di 5 anni

La donna era al mare con la figlia di cinque anni: secondo quanto ricostruito, stavano nuotando verso una piattaforma di gioco galleggiante a circa 25 metri dalla riva quando è avvenuto l’attacco.

Sembra che nessuno abbia visto avvicinarsi lo squalo, che ha morso la 26enne ad una gamba. Una grave ferita che si è rivelata fatale per la donna, morta dopo aver perso una grande quantità di sangue. Inutile l’intervento dei soccorritori.

Prima di morire però la 26enne è riuscita a mettere in salvo la sua bambina di 5 anni, rimasta illesa, facendola salire su un gommone prima che lo squalo la attaccasse.

Scatta la bandiera viola

Dopo il tragico incidente le autorità dello Stato di Jalisco hanno disposto la bandiera viola per gran parte delle spiagge del comune di Cihuatlán, dove si trova Melaque, fino all’8 dicembre.

La bandiera viola comporta il divieto di entrare in mare e di svolgere qualsiasi attività acquatica nell’area.

Secondo i media locali, erano 60 anni che non si registravano attacchi di squalo nelle spiagge di Jalisco.

squalo-messico-donna-morta Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,