,,

Spezia-Napoli sospesa per diversi minuti, caos al Picco: scontri tra tifosi e invasione di campo

La partita Spezia-Napoli è stata sospesa per alcuni minuti a causa di alcuni scontri tra tifosi, che hanno portato anche a un'invasione di campo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Fuoriprogramma allo stadio ‘Alberto Picco’ di La Spezia, durante la partita di Serie A tra Spezia e Napoli. Il match, senza alcuna importanza ai fini della classifica finale del campionato di calcio, è stato sospeso dall’arbitro a causa di alcuni scontri tra tifosi e di un’invasione di campo. La partita è ripresa dopo alcuni minuti, una volta ristabilita la calma.

Spezia-Napoli sospesa: cosa è successo

A una decina di minuti dall’inizio della partita tra Spezia e Napoli, con gli ospiti allenati da Luciano Spalletti già in vantaggio grazie al gol di Matteo Politano, sono scoppiati alcun scontri tra le due tifoserie, che hanno poi portato a un’invasione di campo, alle spalle della porta difesa dal portiere partenopeo Alex Meret.

L’arbitro della sfida, Matteo Marchetti, è stato così costretto a sospendere la gara per circa 12 minuti prima che allo stadio ‘Alberto Picco’ tornasse finalmente la calma.

Spezia-NapoliFonte foto: ANSA
Una fase della partita tra Spezia e Napoli allo stadio ‘Alberto Picco’ di La Spezia.

Spezia-Napoli sospesa: la ricostruzione dei fatti

Stando alla ricostruzione dei fatti riportata da ‘SportMediaset’, alcuni tifosi del Napoli sono usciti dal settore ospiti entrando in campo. Tensioni anche nella curva dei tifosi spezzini, dove ci sono stati altri tentativi di invasione per cercare di arrivare a contatto con gli ultrà partenopei, con i quali esiste un’antica rivalità.

Tutto sarebbe nato prima della partita, all’esterno dello stadio: i tifosi del Napoli dai loro bus avrebbero provocato i tifosi di casa lungo la strada, che hanno reagito attaccando i bus. Le tensioni sono poi proseguite all’interno dello stadio.

Anche gli stessi calciatori allenati da Luciano Spalletti e Thiago Motta hanno tentato di riportare la calma allo stadio ‘Picco’, senza riuscirci. La polizia, a quel punto, ha fatto cordone e ha rimandato i tifosi partenopei nel settore ospiti a loro dedicato, dopo quasi un quarto d’ora di trattative.

Spezia-Napoli, la partita è ripresa

Dopo circa un quarto d’ora la situazione è tornata alla normalità e la partita è ripresa. Dopo il gol iniziale di Matteo Politano, che ha preceduto gli scontri tra tifosi, la formazione partenopea è andata nuovamente a segno nel primo tempo con Piotr Zielinski e Diego Demme, che hanno fissato il risultato sul 0-3 finale.

Spezia-Napoli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,