,,

Spari per strada ad Anzio vicino Roma in pieno giorno, ferito un 17enne: elitrasportato all'ospedale, come sta

Un altro episodio di fuoco alle porte di Roma: ad Anzio un 17enne è stato ferito da un colpo di pistola. Si cercano tre persone

Pubblicato il:

Un 17enne di origini nigeriane è rimasto ferito da alcuni spari esplosi in pieno giorno ad Anzio, in provincia di Roma. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora oggetto di accertamenti da parte degli investigatori, che stanno anche cercando i responsabili dell’episodio. Il ragazzo è stato elitrasportato all’ospedale Gemelli della Capitale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Spari in pieno giorno ad Anzio

Intorno alle 14:40 di martedì 16 gennaio ad Anzio, in provincia di Roma, sono state allertate le forze dell’ordine quando almeno tre persone avrebbero esploso dei colpi di pistola in direzione di un ragazzo di 17 anni.

L’episodio si è verificato nella zona dello Zodiaco, in via dell’Acquario all’altezza di via dei Pesci.

spari anzio roma 17enneFonte foto: TuttoCittà.it
Spari ad Anzio in pieno giorno: alle porte di Roma almeno tre persone hanno esploso colpi di pistola contro un 17enne rimasto ferito. Le indagini sono in corso

Come riporta ‘Corriere della Sera’, il ragazzo stava rientrando a casa dopo essere uscito da scuola.

Secondo una prima ricostruzione riportata dal ‘Corriere’ da fonti della polizia, il gruppo di fuoco avrebbe sparato a distanza ravvicinata.

I soccorsi

Il 17enne è stato subito assistito da alcuni passanti che hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto è arrivata un’ambulanza dell’Ares 118 e gli agenti del commissariato di polizia di Anzio-Nettuno. Il giovane è stato trasportato in un primo momento presso l’ospedale di Anzio per poi essere trasferito presso il Policlinico Gemelli con l’elisoccorso.

Come sta il 17enne

Secondo le prime indiscrezioni, il 17enne è stato colpito tra il gluteo e la coscia destra, ma quando sono arrivati i soccorritori era cosciente.

Il giovane non sarebbe in pericolo e ha risposto alle domande degli investigatori, ai quali ha riferito che probabilmente conosceva uno degli assalitori ma ha escluso ogni tipo di coinvolgimento con il mondo dello spaccio.

Il 17enne è nato a Roma da genitori originari di Lagos, in Nigeria.

Gli altri episodi di fuoco

Solamente il 15 gennaio a Roma c’è stato un altro fatto di sangue: due giovani sono stati raggiunti da spari in zona Corviale. Uno dei due, un ragazzo di 33 anni, è morto.

Nelle stesse ore alle porte di Roma si piange ancora la morte di Alexandru Ivan, il 14enne ucciso nella notte tra il 13 e il 14 gennaio nel parcheggio della metro C Pantano.

Per l’omicidio si sarebbe costituito un 24enne originario dell’Est Europa. Le indagini continuano.

TAG:

spari-17enne-anzio-roma Fonte foto: iStock

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,