,,

Sparatoria Ohio, identificato il presunto killer: è Connors Betts

L'autore della strage in Ohio sarebbe stato identificato dalla polizia

È stato identificato l’uomo che avrebbe sparato tra la folla a Dayton in Ohio, uccidendo nove persone e ferendone altre 26. Secondo fonti della CNN, riprese da ANSA, l’autore della strage si chiama Connor Betts e ha 24 anni.

Dalle prime informazioni rilasciate, sembrava che gli assalitori fossero due: uno è stato ucciso, mentre il secondo, “un ragazzo con il fucile”, riporta La Repubblica, sarebbe riuscito a scappare a bordo di un’auto e avrebbe investito un pedone. Per ora però non ci sono conferme di un secondo complice in fuga.

La sparatoria era iniziata all’una di notte, nell’Oregon District, famoso per i club e le gallerie d’arte. Secondo alcune testimonianze riprese dal giornale italiano, un uomo avrebbe iniziato a sparare dopo che gli era stato negato l’ingresso all’interno del ‘Ned Peppers, uno dei locali della zona. Un altro testimone invece afferma che mentre l’uomo tentava di entrare nel bar, qualcuno lo avrebbe disarmato e poi colpito.

Secondo quanto ricostruito dalla sindaca Nan Whaley durante una conferenza stampa, l’assalitore che è stato ucciso indossava un giubbotto anti-proiettile e aveva un fucile calibro 223 ed era attrezzato con dei caricatori ad alta capacità. La sindaca ha poi spiegato che la polizia è riuscita a neutralizzarlo nel giro di un minuto dall’inizio dagli spari.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-08-2019 19:20

La prima sparatoria in Texas: le immagini Fonte foto: ANSA
La prima sparatoria in Texas: le immagini
,,,,,,,