,,

Sparatoria nel Lecchese: muore un 47enne, ferito il fratello

Sparatoria nel Lecchese: un uomo di 47 anni è morto e suo fratello è rimasto ferito. È caccia all'uomo

Sparatoria nel Lecchese: un 47enne, Salvatore De Fazio, originario della provincia di Catanzaro, è rimasto ucciso a seguito di una sparatoria avvenuta a Olginate. Stando a quanto riferisce l’Ansa, l’uomo è deceduto appena è arrivato all’ospedale Manzoni di Lecco, malgrado i tentativi di rianimazione da parte degli operatori sanitari.

Nella sparatoria è rimasto coinvolto anche il fratello, che ora è ricoverato per aver riportato alcune ferite. Era riuscito a rifugiarsi in un’abitazione di via Albegno, quando è stato raggiunto dai medici e trasferito in ospedale. L’uomo che ha aperto il fuoco non è stato ancora identificato.

Secondo quanto si apprende, l’aggressore ha sparato almeno tre colpi di pistola contro i fratelli, uccidendone uno e ferendo l’altro, prima di darsi alla fuga. L’ipotesi sul tavolo degli inquirenti, riportata dall’Ansa, è quella di un regolamento di conti.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Merate e Lecco, potrebbe esserci un legame con un’aggressione avvenuta poco dopo la mezzanotte, sempre a Olginate. Un 25enne è rimasto ferito dopo una lite per strada ed è ricoverato per un trauma cranico.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-09-2020 18:45

carabinieri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,