,,

Sparatoria in una scuola elementare del Texas, Stati Uniti: morti 19 bambini, un'insegnante e il killer

Il responsabile un giovane di 18 anni, non si conoscono le motivazioni del gesto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tragedia in Texas, dove 19 studenti e un insegnante sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco. È successo in una scuola elementare a Uvalde, cittadina a sud ovest dello Stato. Lo ha riferito il governatore del Texas, Greg Abbott. L’autore del gesto è stato ucciso nello scontro con la polizia.

Sparatoria in Texas, il racconto del governatore: responsabile un giovane di 18 anni, ucciso dagli agenti

Il responsabile della sparatoria è un uomo di 18 anni, Salvador Ramos, residente proprio a Uvalde. “Ha sparato e ucciso incomprensibilmente gli studenti e l’insegnante”, ha detto l’esponente delle istituzioni, aggiungendo che il giovane, appena maggiorenne, sarebbe stato ucciso dal fuoco degli agenti intervenuti sul posto.

“Potrebbe aver avuto anche un fucile“, ha aggiunto Abbott.

Sparatoria in una scuola elementare degli Stati Uniti, il resoconto dagli ospedali: bambini arrivati su ambulanze e autobus

Le parole del governatore sono state confermate dall’Uvalde Memorial Hospital. L’ospedale ha riferito di aver prestato soccorso a 13 bambini, arrivati in ambulanza o in autobus. Un uomo armato sarebbe stato segnalato alla scuola elementare di Robb, a circa 85 miglia a ovest di San Antonio.

Sarebbero due i morti confermati dal nosocomio. Una donna sarebbe inoltre arrivata presso un altro ospedale (universitario). L’età è 66 anni, le condizioni critiche. Ancora non sono chiare le ragioni che hanno spinto il 18enne a compiere l’efferato gesto.

Sparatoria negli Usa, l’invito del distretto scolastico su Facebook: “Genitori, per favore, abbiate pazienza perché le file saranno lunghe”

Un portavoce di Washington ha riferito che i soccorsi e forze dell’ordine hanno risposto immediatamente, arrivando sulla scena per fornire supporto e assistenza medica. Nel distretto scolastico di Uvalde si contano poco meno di 600 iscritti.

Il distretto scolastico ha invitato i genitori a prendere gli studenti durante i normali orari di congedo: “Non ci saranno trasporti in autobus – continua il post – gli agenti saranno sul posto per accompagnare gli studenti alle auto dei genitori”.

“Genitori, per favore, abbiate pazienza perché le file saranno lunghe”, si conclude lo scritto. Soltanto pochi giorni, fa 10 persone sono state uccise in un supermercato di Buffalo, a New York, in una zona a forte presenza afroamericana. È di dieci anni fa, invece, l’uccisione di sei adulti e 20 bambini in una scuola elementare a Newtown, nel Connecticut.

uvalde-sparatoria Fonte foto: ANSA
,,,,,,,