,,

Sondaggi, chi voterebbe per le sardine? L'obiettivo di Santori

Un recente sondaggio a cura dell'istituto Demos di Ilvo Diamanti ha rilevato, per Repubblica, che un quarto degli intervistati voterebbe le sardine

Un recente sondaggio a cura dell’istituto Demos di Ilvo Diamanti ha rilevato, per Repubblica, che un quarto della popolazione intervistata prenderebbe in considerazione l’idea di votare per le sardine. Mattia Santori, leader delle sardine, ha commentato questa percentuale a “Mezz’ora in più”, su Rai3, dichiarando: “Il nostro obiettivo è superiore a un italiano su 4″.

Sempre Santori ha poi affermato: “Puntiamo a trovare un dialogo con la politica, non siamo ancora pronti a trovare né i punti del dialogo né un interlocutore del dialogo”.

Sardine a Roma, la proposta sul dl sicurezza e la replica di Conte

All’alba della manifestazione a Roma in piazza San Giovanni, dove diverse migliaia di persone si sono riunite a sostegno del movimento, si tirano le somme sul futuro. Alcune proposte delle sardine sono state commentate e accolte dal premier Conte.

“La richiesta delle sardine sui decreti sicurezza – ha detto il premier, come riporta l’Ansa – le abbiamo già ascoltate. Tra i punti del programma di governo c’era l’impegno a raccogliere le raccomandazioni del presidente Mattarella per ritornare a quella che era la versione originale del secondo decreto per come era uscita dal Consiglio dei ministri”.

Conte ha concluso: “Vedo tanta voglia di partecipazione positiva. Vedere per strada gente che usa un linguaggio garbato e vuole partecipare è bellissimo“.

Sulla manifestazione, anche il ministro Luigi Di Maio ha espresso la sua opinione.

Congresso sardine, il post su Facebook

A margine della prima riunione nazionale a Roma, durata 4 ore, le sardine hanno sintetizzato su Facebook la loro visione: “Continuare a presentare un’alternativa alla bestia del sovranismo e alle facili promesse del pensiero semplice”.

“Dialogo. Per riassumere cosa è successo nel primo ‘congresso’ delle sardine basta una parola. Che passa dall’ascolto, dall’empatia, dalla non violenza, dall’accettazione delle diversità. E da un obiettivo comune: tornare sui territori subito. Continueremo a difendere la complessità”, si legge sul social network.

“E lo faremo – prosegue il post – in maniera semplice, gratuita, creativa. L’obiettivo delle persone che vedete in questa foto non è decidere o comandare. Ma coinvolgere. Se lo vorrete ci rivedremo presto. Basterà accettare ancora una volta l’invito. Basterà uscire dal mondo digitale. Basterà decidere chi volete ascoltare. Noi siamo qui. Ci saremo sempre. Non ci lasciate soli. Non ci lasciamo soli”.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-12-2019 16:42

Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città Fonte foto: ANSA
Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città
,,,,,,,