,,

Sinner vince la finale degli Australian Open contro Medvedev, 48 anni dopo l'ultimo Slam di un italiano

Jannik Sinner vince gli Australian Open nella finale contro Daniil Medvedev 48 anni dopo Panatta

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Jannik Sinner fa la storia. Il tennista altoatesino vince la finale degli Australian Open contro Daniil Medvedev in cinque set. È il primo Slam per un italiano da quando Adriano Panatta si aggiudicò il Roland Garros 48 anni fa.

L’inizio difficile di Sinner

Dopo quasi 48 anni dalla vittoria al Ronald Garros di Adriano Panatta, un altro italiano torna a vincere un Slam di tennis. Jannik Sinner ha sconfitto per 3-6, 3-6, 6-4, 6-4, 6-3 il russo Daniil Medvedev vincendo gli Australian Open.

La partita era cominciata male per il tennista italiano. Sia nel primo che nel secondo set infatti, Medvedev era riuscito a strappargli il servizio in uno dei primi game a disposizione. Nel tennis aggiudicarsi un game mentre serve il proprio avversario, in gergo un’operazione chiamata “break“, è fondamentale per vincere una partita.

Medvedev Sinner Australian OpenFonte foto: ANSA
Il tennista russo Daniil Medvedev, numero 3 al mondo, battuto da Sinner in finale

In quasi qualsiasi altro torneo, un punteggio del genere avrebbe decretato la sconfitta di Sinner, ma gli Australian Open sono uno dei quattro Grandi Slam. In queste competizioni le partite si concludono quando uno dei due tennisti arriva a vincere 3 set, non 2 come nelle altre.

La rimonta storica di Sinner

Dal terzo set Sinner riesce a resistere meglio agli attacchi di Medvedev. Migliora il suo servizio e arriva sul 5-4 senza che nessuno dei due contendenti abbia avuto la possibilità di fare break al rivale.

All’ultima opportunità disponibile però, è proprio il tennista italiano a strappare il servizio al russo, aggiudicandosi il set per 6-4. Finale simile per il quarto set, con Sinner che riesce a ottenere un altro 6-4 all’ultima occasione.

Nell’ultimo set invece, l’italiano si porta quasi subito sul 4-2, con un break in uno dei set iniziali. Da lì entrambi i contendenti mantengono il servizio, fino alla conclusione della partita. Sinner vince per 6-3 conquistando il primo Slam della sua carriera.

Il percorso di Sinner agli Australian Open

Sinner aveva avuto un percorso quasi perfetto agli Australian Open 2024. Fino alla semifinale infatti non aveva concesso nemmeno un set ai suoi avversari, arrivando da favorito alla penultima partita contro Novak Djokovic, numero uno al mondo.

Il campione serbo riesce a strappare un set a Sinner, ma il risultato finale è comunque favorevole all’azzurro. Tre set a uno e finale, la prima della sua carriera, poi conclusasi con la vittoria in rimonta.

sinner Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,