,,

Sindaco in acqua per salvare un'oca: racconto ironico sui social

Si tuffa per salvare un'oca: sui social il racconto e le foto, non senza un pizzico di ironia

Il racconto sui social è avvenuto attraverso le pagine di Giovanni Malanchini, Consigliere Segretario di Regione Lombardia, che – non senza una certa dose di ironia – ha narrato l’impresa di Andrea Capelletti, sindaco di Covo (provincia di Bergamo).

“Dopo la grande impresa dello scorso anno, quando aveva liberato il lago di Covo da un terribile mostro, Andrea Capelletti ha superato se stesso. – scrive Malanchini su Facebook, in riferimento al recupero di un serpente in acqua l’anno scorso – Il sindaco della ridente località turistica della bassa bergamasca, noncurante della profondità delle acque, si è tuffato per portare in salvo un’oca in evidente difficoltà, suscitando l’ammirazione dei presenti rimasti in apprensione. Il piumato bipede è stato poi liberato con l’accordo di ripresentarsi verso la fine di novembre, quando le verze saranno croccanti. Al serpente era andata meglio”.

Proprio così. Le foto pubblicate dal Consigliere Segretario mostrano il sindaco di Covo intento a recuperare in acqua un’oca. Stupito poi del fatto che la notizia fosse stata ripresa da Il Giornale di Treviglio, ha pubblicato la news commentando: “Cosa accadrà la prossima volta? Avrò ancora la fortuna di trovarmi nel posto giusto al momento giusto per raccontare un’altra impresa? Chissà!”. Staremo a vedere.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-08-2019 11:01

Oca Fonte foto: 123RF
,,,,,,,