,,

Silvio Berlusconi dimesso dall'ospedale San Raffaele dopo 45 giorni: il saluto dall'auto con Marta Fascina

Silvio Berlusconi torna a casa: dimissioni del Cavaliere, che lascia l'ospedale San Raffaele dopo 45 giorni di ricovero

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Silvio Berlusconi torna a casa. Giornata di dimissioni per il leader di Forza Italia, ricoverato all’ospedale San Raffaele dal 5 aprile per una leucemia mielomonocitica cronica: 45 giorni dopo, il Cavaliere lascia la struttura venerdì 19 maggio per tornare nella sua residenza di Arcore. Le voci sulle sue dimissioni erano già state confermate da Matteo Salvini sui social alcune ore prima dell’uscita dall’ospedale.

Silvio Berlusconi ricoverato 45 giorni al San Raffaele

I giornalisti sono rimasti in attesa davanti alla cancellata di via Olgettina 60 per alcune ore: insieme a loro anche alcuni curiosi.

Trasferito dalla terapia intensiva a un reparto di degenza ordinaria lo scorso 16 aprile, l’ex premier si trovava nel settore Q della struttura.

silvio berlusconi dimesso san raffaeleFonte foto: ANSA
Giornalisti in attesa delle dimissioni di Silvio Berlusconi

L’ultimo bollettino medico è datato mercoledì 3 maggio: Alberto Zangrillo e Fabio Ciceri, i professori che lo hanno in cura, allora avevano parlato di un “quadro clinico stabile e confortante”.

Per oggi non è previsto alcun punto stampa da parte dei medici.

Perché Berlusconi è stato ricoverato

Silvio Berlusconi è stato ricoverato perché affetto da leucemia mielomonocitica cronica: qui abbiamo parlato dei sintomi e del ricorso alla chemioterapia.

Come spiega la Lega italiana contro leucemie, linfomi e mieloma (Ail), la leucemia mielomonocitica cronica “è la più frequente delle sindromi mielodisplastico-mieloproliferative, ed è una malattia caratterizzata dall’aumento di una specifica popolazione di globuli bianchi: i monociti”.

Ad oggi si registrano in media 17,5 casi di diagnosi di leucemia ogni 100 mila uomini e 10,5 ogni 100 mila donne.

Il messaggio sui social di Matteo Salvini, Antonio Tajani e Giorgia Meloni

Bentornato a casa grande Silvio!“. Così Matteo Salvini, sui suoi canali social, annuncia le dimissioni dell’alleato di Governo.

Su Twitter Antonio Tajani, esponente di spicco di Forza Italia: “Siamo tutti felici del tuo ritorno a casa, bentornato Presidente!”.

Sempre su Twitter, la premier Giorgia Meloni ha scritto: “Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano. Una bella notizia. Forza Silvio. Ti aspettiamo sul campo per combattere insieme tante battaglie”.

Il saluto con la mano, via con Marta Fascina

Silvio Berlusconi ha lasciato l’ospedale senza fare dichiarazioni: a bordo dell’auto che lo ha riportato a casa, si è limitato a un saluto con la mano rivolto a giornalisti e curiosi, radunatisi fuori dal San Raffaele.

Insieme al Cavaliere, con indosso una camicia bianca e una giacca blu, anche la compagna Marta Fascina, che dal primo giorno di ricovero non è mai stata vista lasciare l’ospedale.

berlusconi-dimesso-san-raffaele Fonte foto: ANSA

Sagomatubi: le novità dell'azienda italiana

,,,,,,,,