,,

Shiva diventa papà e scrive una lettera al figlio dal carcere: "Sei la benedizione in mezzo a questo caos"

Il rapper Shiva è diventato padre e ha scritto una lettera al piccolo Draco dal carcere: "Non vedo l'ora di vederti, sei già una stella"

Pubblicato il:

Un lieto evento che è tutto raccontato in una lettera scritta dal carcere: così i fan di Shiva hanno scoperto che il trapper è diventato papà sabato 25 novembre. Domenica 26 novembre, di mattina, il suo staff ha reso pubblica una lettera che l’artista ha inviato al figlio per dargli il benvenuto al mondo, con una nota di amarezza.

Shiva è diventato padre

Si chiama Draco, il figlio di Shiva nato il 25 novembre 2023. Il trapper lo ha fatto sapere ai suoi fan tramite una lettera pubblicata dal suo staff su Instagram.

Per il momento l’artista non avrebbe ancora incontrato il figlio, per questo ha deciso di affidare ai social una lettera, le sue prime parole da papà.

Nell’intestazione della lettera leggiamo: “Carcere San Vittore, Milano. Cella 12”.

Ancora, la nascita del figlio era stata già annunciata qualche settimana prima con la foto dell’ecografia accompagnata dalla didascalia: “New prince of Milan”.

La lettera di Shiva per suo figlio

Nella lettera scritta da Shiva per suo figlio Draco, leggiamo:

Oggi è il giorno più bello della mia vita, ma allo stesso momento il più triste. È nato mio figlio, ma non mi è stato permesso di essere presente al momento della sua nascita.

Poi si rivolge direttamente al piccolo:

Non pensavo mai di poter scrivere questa lettera, dovevi nascere due settimane fa e so che mi hai aspettato tutto questo tempo, fino all’ultimo ho sperato di esserci ma le cose non sono andate come previsto. Ho scoperto della tua nascita dai fuochi d’artificio che hanno fatto per te, sapendo così che oggi, 25 novembre 2023, è diventato il giorno più importante della mia vita e in mezzo a tutto questo caos tu sei la mia benedizione.

La distanza da Draco, per Shiva, è la “peggior lezione che potessi ricevere”, ma anche “un motivo in più per rimediare con tutto l’amore che ho”.

Perché Shiva si trova in carcere

Shiva è stato arrestato il 26 ottobre con l’accusa di tentato omicidio, porto abusivo di armadda fuoco ed esplosioni pericolose dopo i fatti dell’11 luglio.

In quell’occasione Andrea Arrigoni – questo il nome di battesimo di Shiva – si trovava in via Cusago, a Settimo Milanese, di fronte alla sua casa discografica.

Improvvisamente era stato raggiunto da due uomini incappucciati che avevano iniziato a sparare, ma il rapper aveva reagito sparando a sua volta.

Attualmente il rapper si trova detenuto presso il carcere di San Vittore, e dopo il suo arresto ha ricevuto il supporto e l’affetto di alcuni colleghi, tra i quali Guè Pequeno.

shiva-papa-lettera-carcere Fonte foto: Instagram / IPA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,