,,

Serena Grandi condannata, la sua difesa da Barbara D'Urso

L'attrice Serena Grandi è stata ospitata in trasmissione da Barbara D'Urso, e si è difesa dopo la condanna per bancarotta

L’attrice Serena Grandi, condannata a due anni e due mesi di carcere per il fallimento del suo ristorante a Borgo San Giuliano di Rimini, si è difesa in tv. Ospite a “Live – Non è la d’Urso”, l’attrice ha dichiarato: “Non ho rubato. Mi scuso con i giudici e i magistrati, ma io sono stata anche due anni in ospedale e ho avuto quattro operazioni”.

Serena Grandi, all’anagrafe Serena Faggioli, ha scoperto della propria condanna leggendo la notizia sui giornali. E a Barbara D’Urso ha spiegato: “Un po’ mi ha distratto il mio tumore di 5 centimetri. Sono arrivata a Rimini e ho fatto lavorare tutti e tutti sono stati pagati, tranne un ex galeotto che dopo un mese è andato al sindacato. Ora mi hanno portato via tutto, anche lo stendino per i panni”.

“Non sono stata avvisata – ha detto l’attrice – per me è un film”. Serena Grandi aveva aperto ‘La locanda di Miranda’ a Borgo San Giuliano di Rimini nel 2013. Il locale è poi stato chiuso e l’attrice è stata condannata per bancarotta e per le irregolarità sui libri contabili.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-09-2020 09:28

serena-grandi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,