,,

Sequestrato in casa e rapinato il difensore della Roma Smalling

Il calciatore è stato tenuto in ostaggio insieme alla moglie da tre rapinatori nella sua abitazione

Il difensore della Roma Chris Smalling è stato preso in ostaggio e rapinato nella notte dentro la sua abitazione. Nella serata di Europa League in cui la sua squadra centra una storica semifinale eliminando l’Ajax allo stadio Olimpico, il calciatore, che non ha giocato perché infortunato, ha ricevuto una brutta sorpresa. Secondo le prime informazioni riportare dal Corriere della Sera, Smalling è stato sequestrato insieme alla moglie da tre rapinatori armati e mascherati e derubato di soldi e gioielli.

Dalle ricostruzioni raccolte dalla polizia allertata dal 31enne intorno alle cinque del mattino, per entrare nella villetta di Smalling sull’Appia Pignatelli, zone residenziale a Sud di Roma, i tre malviventi avrebbero scardinato la grata della finestra della camera da letto.

Fatta irruzione nell’abitazione, nella quale erano presenti anche il figlio, la sorella e la madre della moglie, i rapinatori hanno costretto il difensore giallorosso e la coniuge, con la minaccia della pistola, ad aprire la cassaforte da dove sono stati sottratti soldi, gioielli e degli orologi Rolex per un valore di alcune decine di migliaia di euro.

Le forze dell’ordine stanno battendo tutta la zona Sud della Capital per scovare i componenti della banda dati alla fuga, molto probabilmente su un veicolo. Smalling è stato sentito dagli investigatori del commissariato Tor Carbone e della squadra mobile, che potranno avvalersi anche dei filmati di alcune telecamere per ricostruire la dinamica dei fatti.

VirgilioNotizie | 16-04-2021 10:28

,,,,,,,