,,

Sequestra l'ex in albergo: presa a calci e pugni per 3 giorni

Un uomo originario di Mantova avrebbe sequestrato in hotel per tre giorni l'ex 36enne marocchina, imponendole di firmare un impegno matrimoniale

Un uomo di 46 anni originario di Mantova avrebbe sequestrato in hotel per tre giorni l’ex 36enne marocchina, imponendole di firmare un impegno matrimoniale. Come riporta l’Ansa, la donna è stata presa a calci e pugni ogni volta che si rifiutava di farlo. L’episodio è accaduto a Montichiari, in provincia di Brescia.

A lanciare l’allarme il personale dell’hotel, che ha contattato la polizia locale per impedire l’ennesima aggressione. Gli agenti sono intervenuti trovando sul posto la 36enne, col corpo ricoperto di lividi, che ha mostrato il contratto matrimoniale che l’ex voleva costringerla a firmare.

L’uomo è stato arrestato e il giudice ha disposto il divieto di avvicinamento alla donna e di ingresso al comune di Montichiari. Come riporta l’Ansa, il 46enne è accusato di induzione al matrimonio, sequestro di persona e lesioni.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-12-2019 14:09

polizia-13 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,