,,

Senato, Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri: di che partito è la figlia di Bettino

Tensioni nella maggioranza dopo la vittoria a sorpresa di Stefania Craxi in Commissione esteri: battuto il candidato dei cinque stelle Ettore Licheri

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Stefania Craxi è stata eletta presidente della Commissione Esteri del Senato. La figlia dell’ex premier socialista Bettino Craxi e ora esponente di Forza Italia ha battuto alla seconda votazione Ettore Licheri del Movimento 5 Stelle, per 12 voti a 9. Un flop che apre la resa nei conti nel movimento fondato da Beppe Grillo.

Sconfitti i pentastellati

Secondo quanto appreso dall’Ansa, a Stefania Craxi sono arrivati i 3 voti di Forza Italia, i 4 della Lega, uno da Fratelli d’Italia, 3 dal Gruppo Misto e uno da Cal. Per Licheri ha ottenuto i 5 voti del Movimento 5 Stelle, 3 voti dal Partito democratico e un voto dal partito di Matteo Renzi, Italia Viva.

Simona Nocerino, portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle, secondo alcune ricostruzioni, non avrebbe votato il collega di partito Licheri. Voci che tuttavia la diretta interessata ha subito deciso di smentire.

Per Ettore Licheri si tratta di un’altra sconfitta dopo la mancata rielezione a capogruppo al Senato del Movimento.

La Repubblica racconta inoltre che a uscirne male dall’elezione di Craxi è Paola Taverna, la vicepresidente vicaria del partito che da settimane lavorava su questa votazione e per sostituire il “filo-russo” Vito Rosario Petrocelli.

Maggioranza in fibrillazione

L’elezione dell’esponente di Forza Italia alla presidenza della Commissione Esteri manda in fibrillazione la maggioranza che sostiene il governo Draghi. Pier Ferdinando Casini nota in un tweet che la sintesi della riunione della Commissione Esteri è “Stefania Craxi promossa a pieni voti, maggioranza bocciata a pieni voti. Come volevasi dimostrare”.

Stefania Craxi SenatoFonte foto: ANSA
Stefania Craxi, nuova presidente della Commissione Esteri del Senato

Dello stesso parere il senatore Pd Andrea Marcucci che si dice “dispiaciuto” del fatto che la maggioranza non “sia stata in grado di trovare un candidato unitario”. Esulta il partito di Silvio Berlusconi, con la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Lucia Ronzulli, che parla di un “incarico prestigioso” e, al contempo, “molto delicato”, tanto più in questo periodo in cui venti di guerra soffiano sulla pace in Europa.

Chi è la nuova presidente della Commissione Esteri

Stefania Craxi è dal 2018 senatrice di Forza Italia. Dal 2008 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Sottosegretario agli affari esteri nell’allora governo Berlusconi.

È stata a lungo presidente della Fondazione Craxi, ente che svolge attività di elaborazione e promozione culturale in campo nazionale ed internazionale, prevalentemente nell’ambito delle scienze storico-politiche ed economico-sociali.

stefania-craxi-senato Fonte foto: ANSA
,,,,,,,