,,

Selvaggia Lucarelli e i dubbi sulla raccolta fondi per Matteo Mariotti. Lui risponde: "Peggiore dello squalo"

Matteo Mariotti, il giovane attaccato da uno squalo in Australia, si è difeso dalle accuse di Selvaggia Lucarelli e dall'odio social

Pubblicato il:

Matteo Mariotti, il 20enne di Parma reduce da una sfida titanica contro uno squalo in Australia che gli è costato una gamba, ha attaccato la giornalista Selvaggia Lucarelli che aveva sollevato dubbi sulla raccolta fondi messa in piedi dagli amici del ragazzo. Mariotti ha dichiarato di sentirsi vittima di accuse ingiuste, condannando chi lo ha posto davanti a un mare di polemiche e odio, sfociati da varie direzioni dopo che la sua disavventura è diventata di dominio pubblico.

La raccolta fondi per Matteo Mariotti

“Mi ferisce tanto l’odio delle persone che mi è stato scagliato contro, cose false dette contro di me, molte menzogne, lo so che quando si diventa virali esistono gli hater, ma io non ho colpe” si è difeso Matteo Mariotti.

Come ricordato dal protagonista della vicenda, tutto è nato nel momento in cui alcuni amici hanno creato una raccolta fondi per il 20enne, pensando alle tante difficoltà che dovrà affrontare in futuro dopo l’incidente in Australia.

matteo mariotti selvaggia lucarelliFonte foto: ANSA

Matteo Mariotti ha parlato con la stampa dopo il primo intervento, difendendosi dagli attacchi di Selvaggia Lucarelli e non solo

“Anche per far arrivare la mia famiglia in Australia sono serviti tanti soldi” ha spiegato il giovane alla stampa dall’Ospedale Rizzoli di Bologna, dove è stato operato. “Mi è stato detto che sono un truffatore, la mia unica colpa è di essere sopravvissuto”.

L’attacco di Selvaggia Lucarelli

A veicolare gran parte delle accuse verso di lui, secondo Matteo Mariotti, è stata la nota giornalista Selvaggia Lucarelli, la quale aveva espresso delle perplessità sulle modalità della raccolta fondi.

Il giovane ha risposto alle critiche con decisione. “Selvaggia, hai proprio fatto un grande errore con me, il male che mi hai fatto non lo puoi nemmeno immaginare” ha detto Mariotti. “Tu paragonata a uno squalo sei più pericolosa, mi ha trasmesso male in un momento della mia vita in cui non ne avevo bisogno, non ho fatto nulla per dover ricevere questo”.

Da parte sua, Lucarelli sui social ha criticato il modo in cui  alcuni organi di stampa hanno riportato le sue dichiarazioni, ricordando di avere solo “sollevato delle domande” su quella che definisce “ennesima raccolta fondi fatta senza criterio e senza preventivi”, senza per questo attaccare direttamente Matteo Mariotti.

Le accuse degli animalisti e la gaffe della Regione

Il giovane resta ricoverato all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, dove sarà sottoposto ad altri interventi chirurgici per adattare l’arto rimasto a una protesi. 

Il giovane, che di recente è stato al centro anche di un’imbarazzante gaffe prodotta dalla comunicazione della Regione Emilia-Romagna, si è anche difeso da altri tipi di attacchi, quelli degli animalisti. “Io non ho colpa di nulla, non ho mai fatto male ad animali, sono un amante degli animali, mi si sono scagliati contro anche gli animalisti, è un odio che non accetto, è stata più dura lottare contro questa persona che la lotta contro uno squalo”.

selvaggia lucarelli matteo mariotti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,