,,

Sea Watch, botta e risposta fra l'Olanda e Matteo Salvini

Il ministro olandese delle migrazioni, Ankie Broekers-Knol, ha risposto alle dichiarazioni di Matteo Salvini sul caso della Sea Watch 3

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha replicato alle dichiarazioni rilasciate dal ministro olandese delle migrazioni, Ankie Broekers-Knol. Secondo quanto riporta La Repubblica, ha detto: “Con il governo olandese non finisce qui. Se ci fosse una nave italiana che si fa gli affari suoi davanti al porto di Rotterdam, vorrei vedere cosa direbbero”.

È scontro aperto fra Italia e Olanda, sul caso della Sea Watch 3. Il ministro olandese delle migrazioni, Ankie Broekers-Knol, ha dichiarato: “Come il governo olandese ha affermato da tempo, comprendiamo le preoccupazioni dell’Italia e riconosciamo i suoi sforzi nel frenare la migrazione incontrollata verso l’Ue. È anche noto che il governo condivide le preoccupazioni riguardo alle azioni della Sea Watch 3”.

Inoltre, in merito al fatto che la nave della Ong batta bandiera olandese, ha precisato che l’Olanda si assumerà le responsabilità di quanto accaduto ma “ciò non significa che prenderemo anche i migranti”.

Il portavoce del ministro ha aggiunto che “lunedì è stata ricevuta una lettera dal ministro Salvini e una risposta sarà preparata a breve”. E sottolinea: “Conosciamo la prospettiva dell’Italia e la valutazione italiana delle azioni della Sea Watch 3. I canali diplomatici saranno utilizzati per la nostra risposta”.

La nave è stata fermata a poche centinaia di metri dal porto di Lampedusa dalla Guardia di Finanza, dopo aver tentato di entrare forzatamente nelle acque italiane.

VirgilioNotizie | 27-06-2019 17:33

salvini-sea-watch Fonte foto: ANSA
,,,,,,,