,,

Scossa di terremoto ai Campi Flegrei di magnitudo 2.1, continua lo sciame sismico

Torna lo sciame sismico a Napoli: registrate una ventina di scosse ai Campi Flegrei, la più forte di magnitudo 2.1

Pubblicato il:

Un nuovo sciame sismico è avvenuto nella mattina di oggi, sabato 3 febbraio, nell’area dei Campi Flegrei a Napoli. Numerose le scosse registrate dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano, quasi tutte sotto un grado di magnitudo, la più forte di magnitudo 2.1.

Scossa di terremoto ai Campi Flegrei di magnitudo 2.1

Alle 11.07 di sabato 3 febbraio è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 nell’area dei Campi Flegrei, nettamente avvertita dalla popolazione della zona.

Stando ai dati dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma è avvenuto ad una profondità di 3 km, con epicentro a 4 chilometri da Pozzuoli.

Scossa di terremoto ai Campi Flegrei di magnitudo 2.1, continua lo sciame sismicoFonte foto: iStock

Sciame sismico ai Campi Flegrei

Il terremoto di magnitudo 2.1 è arrivato dopo una lunga scia di micro-scosse che hanno interessato l’area nella mattinata di sabato.

I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv, che monitora l’andamento dei vulcani presenti in zona, dal Vesuvio alla caldera dei Campi Flegrei, hanno registrato 23 scosse dalle 7.42 del mattino fino a poco dopo le 11, tutte sotto un grado di magnitudo.

Lo sciame sismico si inscrive nel fenomeno del bradisismo in atto da tempo nell’area della Solfatara di Pozzuoli.

Gli ultimi terremoti ai Campi Flegrei

Due settimane fa, domenica 21 gennaio, c’è stata un’altra scossa di terremoto nella zona dei Campi Flegrei, di magnitudo 2.6, la più forte finora del 2024.

In precedenza, giovedì 23 novembre 2023, è stata registrata una scossa di magnitudo 3.1 tra Agnano e Pozzuoli, a poca distanza dalla Solfatara.

terremoto-campi-flegrei Fonte foto: Tuttocittà.it

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,