,,

Scoppia incendio in una villetta a Nuoro, 49enne disabile resta intrappolato e muore intossicato

Un uomo è morto intossicato dal fumo in seguito ad un incendio divampato nella sua villetta a Nuoro

Pubblicato il:

Tragedia a Nuoro. Un uomo di 49 anni, disabile, è morto intossicato in seguito all’incendio divampato nella sua villetta. Ferita e trasportata in ospedale la madre dell’uomo. Secondo quanto emerso, le fiamme sarebbero partite dal caminetto.

Incendio in una villetta a Nuoro

Secondo quanto riporta Ansa, la tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi lunedì 18 dicembre all’interno di una villetta indipendente in via Urbino a Nuoro.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale sanitario del 118 e le forze dell’ordine.

Scoppia incendio in una villetta a Nuoro, 49enne disabile resta intrappolato e muore intossicatoFonte foto: Tuttocittà.it
 L’incendio in una villetta in via Urbino a Nuoro

Morto intossicato uomo di 49 anni, ferita la madre

All’interno della villetta i soccorritori hanno trovato un uomo di 49 anni privo di vita. I sanitari hanno provato a rianimarlo ma non c’è stato niente da fare.

L’uomo, disabile, sarebbe rimasto intrappolato e sarebbe deceduto intossicato del fumo sprigionato dalle fiamme.

Ferita, non in modo grave, la madre dell’uomo, sarebbe rimasta ustionata nel tentativo di salvarlo: è stata trasportata in ospedale per le cure del caso.

Incendio partito dal caminetto

Secondo una prima ricostruzione, l’incendio sarebbe partito accidentalmente dal caminetto nel seminterrato della villetta.  Le fiamme avrebbero poi raggiunto un divano, che ha preso fuoco, sprigionando una elevata quantità di fumo.

I vigili del fuoco intervenuti con un’autobotte hanno spento il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi al resto dell’abitazione.

incendio-nuoro-morto-intossicato Fonte foto: 123RF

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,