,,

Scomparsa Andreea Rabciuc, l'ultimo messaggio della 27enne al padre prima di svanire nel nulla

Il padre di Andreea Rabciuc ha raccontato il messaggio ricevuto dalla figlia poche ore prima della scomparsa dalle campagne di Jesi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Vanno avanti le indagini sulla scomparsa di Andreea Rabciuc, la 27enne campionessa di tiro a segno svanita nel nulla dal 12 marzo scorso nella zona di Jesi, in provincia di Ancona. Il fidanzato della ragazza, Simone Gresti, è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di sequestro di persona. Intanto il padre della 27enne ha raccontato gli ultimi contatti che ha avuto con la figlia.

Scomparsa Andreea Rabciuc, l’ultimo messaggio della 27enne al padre

“Mia figlia mi ha chiamato alle 4,20 di notte, mi ha scritto che era finita nei guai per colpa sua e aveva dei problemi”. Lo ha detto Marcel Rabciuc, il padre di Andreea, a “Chi l’ha visto?”, il programma di Rai3 che si sta occupando della scomparsa della ragazza.

L’uomo, che vive da vent’anni a Madrid, si è rivolto alla trasmissione condotta da Federica Sciarelli dopo aver visto gli appelli per le ricerche di sua figlia.

Rabciuc ha raccontato di aver ricevuto una telefonata della figlia nella notte tra l’11 e il 12 marzo, quella della scomparsa, ma di non aver pouto rispondere perché stava dormendo. Ha poi provato a chiamare la figlia la mattina successiva, senza esito.

“Erano 2-3 settimane che non ci sentivamo. Di solito lo facevamo al telefono o su Whatsapp”, ha raccontato il padre di Andreea Rabciuc.

Scomparsa Andreea Rabciuc, l'ultimo messaggio della 27enne al padre prima di svanire nel nulla

Andreea Rabciuc, l’ultimo messaggio poche ore prima della scomparsa

Quel messaggio, quella richiesta di aiuto al padre, è stato inviato da Andreea Rabciuc poche ore prima che la ragazza lasciasse il casolare nelle campagne di Montecarotto dove aveva trascorso la serata con il fidanzato Simone Gresti e altre due persone.

Il messaggio al padre sarebbe uno dei tanti che la giovane ha inviato poco prima della sua scomparsa. Durante la notte la coppia avrebbe litigato fino a quando lei non si sarebbe allontanata a piedi verso le 6 e mezzo del mattino.

Senza il cellulare, che è rimasto nelle mani del fidanzato. Il 43enne ha detto di averlo preso solo per mettersi in contatto con la madre della ragazza. L’uomo avrebbe consegnato il telefonino alla madre della 27enne dopo un giorno e mezzo.

Scomparsa Andreea Rabciuc, indagato il fidanzato

Da ieri Simone Gresti, il fidanzato di Andreea Rabciuc, è indagato dalla procura di Ancona con l’ipotesi di reato di sequestro di persona. Dalla procura spiegano che si tratta di un atto dovuto a garanzia dell’indagato, che potrà partecipare agli accertamenti tecnici che la magistratura disporrà a partire dalle prossime ore.

I carabinieri che indagano sulla scomparsa della 27enne gli hanno sequestrato l’auto, il cellulare, un tablet e diversi vestiti.

A “Chi l’ha visto?” l’uomo ha confermato i diversi litigi con Andreea, rivelando come si fosse allontanata anche in altre occasioni, ma ha detto di non sapere cosa sia successo alla 27enne dopo quella notte.

Andreea Rabciuc Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,