,,

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: la situazione degli scioperi, orari città per città

Venerdì 3 dicembre, in molte città italiane, ci sarà lo sciopero dei trasporti: quali sono le fasce interessate nei centri principali

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Sciopero dei trasporti in varie città italiane venerdì 3 dicembre 2021. Ci sono varie motivazioni, alla base della scelta: dalle criticità legate all’uso del Green pass e le discriminazioni che questo comporterebbe nei luoghi di lavoro fino alla condizione degli autoferrotranvieri, su cui pesano la crisi e situazioni di “mancato rinnovo contrattuale, di assente tutela e salvaguardia relativamente alla salute e alla sicurezza”. Ecco la situazione nelle varie città.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: cosa farà Trenitalia

Aderisce allo sciopero anche Trenitalia. Sul suo sito ha comunicato che il personale sciopererà dalle 9.01 alle 17.00. I treni regionali saranno garantiti solo nelle fasce di maggiore frequentazione (dalle 6 alle 9, dalle 18 alle 21), mentre non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Per maggiori informazioni, è possibile consultare l’elenco sul sito selezionando la propria Regione attraverso questo link fornito da Trenitalia.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: Milano

A Milano, l’azienda Trenord si fermerà 8 ore, con le fasce orarie di garanzia che non saranno interessate dall’agitazione. Inoltre, le persone dirette all’aeroporto potranno comunque raggiungerlo. In caso di cancellazione del servizio ferroviario, verrà implementato il servizio di autobus.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, ATM ha fatto sapere che potranno avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 18 e le 22.

Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 18.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: Roma

A Roma, il personale Atac sciopererà dalle 8:30 alle 12:30: non saranno garantiti il servizio di scale mobili né quello di biglietteria, così come ascensori e montascale, nemmeno nelle stazioni che resteranno eventualmente aperte.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: Torino

Secondo quanto comunicato dalla Gtt, Gruppo Trasporti Torinesi, disagi possibili anche sotto la Mole. “Lo sciopero – riporta l’azienda – si svolgerà secondo le seguenti modalità”:

  • servizio urbano, suburbano, extraurbano, metropolitana e assistenti alla clientela: dalle 18 alle 22;
  • servizio ferroviario (SfmA Aeroporto-Ceres): dalle 18 a fine turno;
  • servizio ferroviario (Sfm1 Rivarolo – Chieri): dalle 14 alle 18;
  • personale addetto ai Centri di servizio al cliente: dalle 16 alle 20.

Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: Napoli

A Napoli i servizi potrebbero interrompersi dalle 9 alle 13.  Per tram, bus e filobus, le ultime partenze saranno garantite fino a 30 minuti prima l’inizio dello sciopero per riprendere circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

L’ultima corsa della metro sarà garantita da Piscinola alle ore 9.16 e da Garibaldi alle ore 9.14. Il servizio riprenderà poi regolarmente alle 13.56 da Piscinola e alle 14.35 da Garibaldi.

Le corse delle funicolari saranno garantite fino alle 9.20 e riprenderanno dalle 13.20. L’impianto di Mergellina sarà chiuso.

Possibili disagi anche per chi deve prendere l’aereo. Dalle ore 13 alle 17 è previsto uno sciopero a livello locale sull’aeroporto di Napoli Capodichino indetto dall’Organizzazione Sindacale UGL-TA a cui aderisce l’Organizzazione Sindacale FILT-CGIL.

Sciopero treni e mezzi venerdì 3 dicembre: Bologna

A Bologna TPER, la società che gestisce tra l’altro il trasporto pubblico locale su gomma anche nella provincia felsinea, ha comunicato che lo sciopero si svolgerà dalle 11 alle 15: riguarderà anche il personale dedicato al servizio ‘Marconi Express’.

Per i bus urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso la periferia e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 10.45.

Nonostante lo sciopero, sarà possibile contattare il call center al numero 051-290290 per avere maggiori informazioni.

,,,,,,,