,,

Sciopero dell'Atm a Milano, aeroporto di Linate chiude per 3 mesi

Possibili disagi alla viabilità l'11 luglio

Periodo difficile per muoversi a Milano. Previsto per giovedì 11 luglio uno sciopero dell’Atm, l’azienda dei trasporti milanesi, che lascerà ferme 4 linee della metropolitana, tram e autobus. Intanto si avvicina anche la data di chiusura dell’aeroporto di Linate, che resterà bloccato dal 27 luglio fino al 27 ottobre per lavori di restyling.

Gli orari dello sciopero dei mezzi pubblici

Giovedì 11 luglio i mezzi pubblici di Milano e il servizio extraurbano subiranno interruzioni e rallentamenti dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. È stata l’azienda stessa a comunicare il disservizio. Sciopero anche a Monza, per le linee gestite da Net, dalle 9 alle 11.50 e dalle 14.50 fino al termine del servizio.

Come riporta Sky TG24 lo stop è stato indetto dal sindacato Cub e l’Atm fa sapere che è stato organizzato “contro la liberalizzazione, la privatizzazione, e la finanziarizzazione del TPL milanese e dell’hinterland; contro le gare d’appalto dei servizi attualmente gestiti del Gruppo ATM e per la reinternalizzazione dei servizi ceduti in appalto e/o sub-appalto anche complementari al trasporto; contro la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm; per l’affidamento diretto in house dei servizi gestiti dal Gruppo Atm; per l’affidamento diretto al Gruppo Atm dei servizi di TPL della Città Metropolitana Milanese”.

La chiusura di Linate

La chiusura per tre mesi dello scalo milanese è stata decisa per poter eseguire lavori per il rifacimento pista e un profondo restyling dell’aerostazione. I voli saranno trasferiti a Malpensa e a Bergamo. Il sito ufficiale dell’aeroporto di Linate ha fatto sapere che si tratta di operazioni di manutenzione straordinaria che “vengono effettuati obbligatoriamente ogni 15-20 anni” e che prevederà “importanti lavori infrastrutturali” che “ne miglioreranno la qualità, ne aumenteranno il livello di sicurezza e ne trasformeranno il design attraverso un percorso di restyling. Nello specifico, il primo degli interventi che verrà realizzato durante la chiusura dell’aeroporto sarà il rifacimento della pista di decollo e atterraggio di Linate”. Previsti anche lavori per il rifacimento dell’area imbarchi, per rinnovare l’impianto che riceve le valigie (BHS) e le prepara per l’imbarco nelle stive degli aerei “aumentando ancor di più il livello di sicurezza dell’aeroporto, grazie a nuovi sistemi all’avanguardia”.

 

 

VirgilioNotizie | 08-07-2019 20:05

Scioperi: Atm, graduale sospensione linee M2 e M5
,,,,,,,