,,

Schiaffo a Chris Rock, Will Smith bandito dagli Oscar per 10 anni: la dura decisione dell'Academy

Il divo hollywoodiano non sarà più gradito alla Notte degli Oscar e agli altri eventi organizzati dall'Academy, in base a quanto comunicato oggi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’organizzazione professionale composta da 6 mila lavoratori del mondo dello spettacolo e grandi star, che ogni anno assegnano i premi Oscar ai migliori film, attori e operatori del cinema, ha preso una dura decisione che riguarda Will Smith dopo lo scandalo dello schiaffo al presentatore e comico Chris Rock durante l’ultima cerimonia.

La decisione dell’Academy su Will Smith e la risposta dell’attore

Will Smith è stato bandito dalla Notte degli Oscar, e da qualsiasi evento organizzato dall’Academy, per i prossimi 10 anni. Lo ha deciso l’Academy dopo una riunione indetta proprio per prendere provvedimenti disciplinari per il comportamento dell’attore.

Accetto e rispetto la decisione dell’Academy”, ha fatto sapere Will Smith in un comunicato stampa. Il divo aveva già dato le dimissioni dall’organizzazione, scusandosi pubblicamente per quanto fatto sul palco.

Will Smith bandito dagli Oscar per 10 anni: le motivazioni

“La 94esima edizione degli Oscar doveva essere una festa per i tanti esponenti della nostra comunità che hanno fatto un lavoro incredibile lo scorso anno”, hanno fatto sapere il presidente David Rubin e l’ad Dawn Hudson.

Ma che “sono stati messi in ombra dal comportamento inaccettabile e dannoso che Will Smith ha tenuto sul palco”. Un’evenienza a cui l’Academy non era preparata, come viene sottolineato nel comunicato.

“Durante la trasmissione non siamo riusciti a prendere subito dei provvedimenti adeguati. Poteva essere un’opportunità per dare l’esempio ai nostri ospiti, agli spettatori e alla famiglia dell’Academy in tutto il mondo, ma non l’abbiamo colta”, hanno spiegato i dirigenti.

L’Academy ha espresso anche “profonda gratitudine a Chris Rock per esser rimasto composto nonostante le circostanze straordinarie”.

In chiusura del comunicato i vertici dell’organizzazione hanno sottolineato di sperare che questa decisione possa aiutare tutte le persone coinvolte nello scandalo a “guarire” e riprendersi da quanto avvenuto.

“Questa azione che stiamo prendendo contro Will Smith è un passo avanti verso l’obiettivo più grande di proteggere e mettere in sicurezza i nostri performer e i conduttori, rinnovando la fiducia nell’Academy”, hanno spiegato.

Will Smith accetta l'Oscar per King RichardFonte foto: ANSA
Will Smith accetta in lacrime il premio Oscar per King Richard.

Schiaffo a Chris Rock, le scuse di Will Smith: cosa ha detto

“Il mio comportamento alla scorsa Notte degli Oscar è stato inaccettabile e non ci sono scuse. Le battute contro di me fanno parte del mio lavoro, ma le battute sulla condizione medica di Jada sono state dure da sopportare, e ho reagito emotivamente”, aveva spiegato Will Smith il giorno dopo della cerimonia.

Vorrei scusarmi pubblicamente con Chris Rock. Sono stato fuori luogo e ho sbagliato. Mi vergogno. Le mie azioni non rappresentano l’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza”, aveva dichiarato ancora.

TAG:

smith Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,