,,

Sardine, l'annuncio del ragazzo dislessico deriso da Salvini

Il 21enne apparso nel video del leader della Lega ha parlato delle sue peoccupazioni sul lavoro

Sergio Echamanov, l’attivista 21enne di San Pietro in Casale finito oggetto di un video di Matteo Salvini, non lavorerà più. In seguito alle minacce ricevute dopo la pubblicazione del video sui social, infatti, alla giovane Sardina è stato consigliato di non lavorare più.

Ad annunciarlo è lo stesso Echamanov in un video in cui appare anche il fondatore del movimento delle Sardine, Mattia Santori, che ha spiegato: “Sergio rischia di perdere il lavoro se non lo ha già perso perché le solite buffonate di Salvini portano altri buffoni a scatenare nella vita reale un sacco di odio”.

“Anche il mio avvocato mi ha consigliato di non lavorare“, ha annunciato Sergio che, visibilmente emozionato, ha aggiunto: “È un periodo un po’ difficile per me, ringrazio le Sardine che mi stanno aiutando tanto. Ci vediamo il 19 gennaio in piazza”.

Il 21enne deriso aveva commentato così la vicenda sul suo profilo Facebook: “Non è importante se io sia o non sia dislessico, anche se ne vado fiero, non mi vergogno di ciò che sono. Quello che è veramente importante è il comportamento di un Senatore, che fa rabbrividire”.

“Dovrebbe rappresentare il popolo italiano, dovrebbe rappresentare i cittadini, invece ha già messo alla gogna negli ultimi mesi tante persone, sardine e non, solo per propaganda”, ha proseguito il giovane: “la cosa inaccettabile è che ha ridicolizzato un essere umano, indipendentemente dalla mia condizione”.

“Siamo in un sistema democratico e tali comportamenti vengono puniti dalla giustizia”, ha specificato. “Per questo un invito che faccio a tutte le persone è: abbiate sempre il coraggio di denunciare qualsiasi atto di bullismo, offline o online. Denunciare sempre!”.

“Ha ritagliato il video del mio discorso a suo piacimento: non ha messo la parte in cui facevo autoironia perché non mi ero preparato un intervento”, ha scritto ancora Echamanov . “Non ha nemmeno messo quella in cui parlavo del fatto che i libri, la cultura, la musica e il teatro sono la chiave per imparare ad amare il diverso. Ho parlato su quel palco con il cuore, e molto emozionato. Per fortuna, aggiungo, c’è ancora qualcuno che cerca di essere se stesso senza finzione e senza bugie”.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-01-2020 19:06

Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono Fonte foto: Ansa
Sardine, il movimento che piace ai vip: ecco chi sono
,,,,,,,