,,

Movimento delle Sardine, "tensioni interne": l'accusa a Santori

Prime critiche per il leader del Movimento delle Sardine Mattia Santori

A poche ore dalla manifestazione in programma in piazza San Giovanni a Roma domani, sabato 14 dicembre, sarebbero sorte le prime tensioni interne nel Movimento delle Sardine: dai territori, proprio in vista dell’evento capitolino, giungerebbero infatti malumori rivolti al leader Mattia Santori, che nelle ultime settimane ha presenziato a molti show televisivi per parlare a nome delle Sardine.

Questa, secondo quanto scrive ‘Il Messaggero’, sarebbe l’accusa rivolta dai territori a Mattia Santori: “Si comporta da piccolo Stalin. Vuole decidere tutto lui per la scaletta della piazza romana. Che cosa si può dire, che cosa non si può dire, come bisogna comportarsi…”.

Sempre stando al quotidiano, intanto, tra lo stesso Mattia Santori e Stephen Ogongo, a cui Santori non aveva perdonato l’invito a Casapound in piazza San Giovanni a Roma, sarebbe tornato ora il sereno.

Proprio Stephen Ogongo ha dichiarato a proposito della manifestazione di Roma: “Andremo in piazza non per dare risposte ma per porre domande: è ancora possibile costruire una società senza odio, una società di pace? È mai possibile un nuovo umanesimo?”.

Nel corso della manifestazione delle Sardine a Roma potrebbe arrivare il saluto alla piazza di Greta Thunberg.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-12-2019 11:26

Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città Fonte foto: Screenshot video Ansa
Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città
,,,,,,,