,,

Sanremo 2021, la seconda serata e l'appello di Fiorello

Lo spettacolo nella seconda serata del Festival di Sanremo a cominciare dall'entrata ad effetto di Fiorello

Fiorello comincia la seconda serata del Festival di Sanremo come aveva iniziato la prima, indossando un costume appariscente “alla Achille Lauro”, stavolta ornato di piume nere: “Appena vedo una piuma o un fiore io impazzisco” ha confessato. Lo showman fa la sua entrata ad effetto dall’esterno del teatro Ariston raggiungendo sul palco il direttore artistico Amadeus. Davanti a loro non più delle poltrone vuote, che il mattatore siciliano ha cercato più volte di coinvolgere nella prima puntata, ma un pubblico di palloncini dalle forme più disparate. “Questa è la platea che piace a me” ha detto Fiorello.

Dai palloncini lo spunto per il co-presentatore di rivolgersi agli adolescenti che non potranno tornare a scuola ma saranno costretti a studiare da remoto: “Molti di loro torneranno in Dad – dice lo showman – e so che non è facile, ma dobbiamo resistere, questi bei momenti della vostra età in qualche modo vi verranno restituiti e questo sarà solo un ricordo“. D’altronde la giacca piena di piume nere che ha indosso ricorda a Fiorello “lo zainetto di Achille Lauro quando andava all’asilo”.

E poi aggiunge un appello: “Mi rivolgo ai grandi: bisogna organizzare quanto prima una campagna vaccinale di quelle potenti, vogliamo vaccinarci tutti affinché questo incubo finisca”.

Nell’introduzione alla seconda serata il comico commenta anche le reazioni al debutto di ieri, scherzando sul fatto che Amadeus “è lo swiffer delle polemiche”, perché dice “è l’unico a suscitarne una anche se si fa il segno della croce. Con me invece se l’è presa il Pd per la battuta su Zingaretti e la D’Urso? Ma che vi ha fatto la D’Urso?”.

Fiorello gioca poi anche sul premier Mario Draghi, citato nella prima serata, il quale “ha mandato un messaggio: grazie, mi avete fatto abbassare lo spread, il mio gruppo preferito sono i Bundesbank” .

Il nostro speciale dedicato a Sanremo 2021

Entrando nel vivo della gara, sono due le ultime Nuove Proposte a passare direttamente alla serata finale di venerdì: “Davide Shorty” con il brano Regina e Wrongonyou con “Lezioni di volo”. Eliminati i Dellai con “Iosonoluca” e Greta Zuccoli con “Ogni cosa sa di te”. Il risultato è stato determinato dall combinazione di televoto (34%), giuria Demoscopica (33%), Sala Stampa (33%).

Amadeus ha quindi invitato sul palco Elodie, madrina della serata. L’ex cantante in gara e adesso co-conduttrice del festival è scesa per le scale del teatro in un abito rosso fuoco e glitterato, e capelli raccolti. Durante la sua entrata però un piccolo imprevisto: uno degli orecchini le è infatti caduto per terra, prontamente raccolto da un assistente.

Dopo arriva il turno del ritorno di Laura Pausini dopo anni di assenza dal palco dell’Ariston e fresca di vittoria del Golden Globe con il brano “Io sì”, canzone del film “La vita davanti a sé” con Sophia Loren, che ripropone al Festival. Non manca l’emozione per la cantante che si esibisce anche con Fiorello.

In gara i big Orietta Berti, Bugo, Gaia, Lo Stato Sociale, Irama, Ermal Meta, Malika Ayane, Extraliscio, La rappresentante di lista, Random, Fulminacci, Willie Peyote, Gio Evan.

Mentre tra gli ospiti, l’esibizione di Andrea Morricone, direttore d’orchestra in omaggio al padre Ennio Morricone insieme al trio Il Volo che ha cantato alcune dei celebri capolavori del compositore scomparso.

VirgilioNotizie | 03-03-2021 23:31

Festival di Sanremo 2021: canzoni in gara, ospiti e programma Fonte foto: ANSA
Festival di Sanremo 2021: canzoni in gara, ospiti e programma
,,,,,,,