,,

Sanremo 2021, Amadeus a ruota libera su Covid, defezioni e testi

Amadeus fa il punto su Sanremo 2021, in partenza il 2 marzo: gli ospiti, i pareri del Cts e le co-conduttrici

Ultimi preparativi per il Festival che aprirà i battenti il 2 marzo 2021. “Sono a Sanremo, prendo tante vitamine, dormo poco ma bene, la mattina ci si alza presto. Stiamo usando tutte le 75 pagine del protocollo di sicurezza”, racconta il conduttore e direttore artistico della 71esima edizione della kermesse, Amadeus, ai microfoni di Rtl 102.5.

Nelle scorse ore sono stati pubblicati i testi delle canzoni. “Sono molto belli – sottolinea ‘Ama’ -, alcuni sono stravaganti, particolari, ci saranno delle belle sorprese: oltre ai testi c’è tanta bella musica che supporterà questi testi. Non sono arrivate canzoni che parlano di Covid, evidentemente gli artisti avevano voglia di pensare al futuro migliore, se n’è parlato già abbastanza”.

Per quel che riguarda le prove, il conduttore spiega che tutti gli artisti hanno già testato sia gli inediti sia le cover. “Io – aggiunge Amadeus – le ho seguite tutte, mi piace stare lì, partecipare, stare con i cantanti e trovare con gli autori un’idea coreografica. Sono felice di aver spoilerato il palco perché è bellissimo e vedrete che anche con l’orchestra le canzoni hanno un sapore bellissimo, da pelle d’oca, ti dimentichi della platea vuota, la musica riempie l’Ariston”.

Capitolo Comitato Tecnico Scientifico: “Noi l’ok dal Cts per poter fare Sanremo l’abbiamo avuto a febbraio – rimarca -. Lo vogliamo fare, di problematiche ce ne sono tante: con gli artisti che vengono dall’estero, per esempio, ma ci sono tante altre cose come le 26 canzoni, giovani donne fortissime come Matilda De Angelis apprezzata dal cinema americano, così come la top model Vittoria Ceretti, l’italiana più apprezzata nel mondo a soli 22 anni”.

E ancora: “Ci piace partire da questa Generazione Z non solo di musica, ma anche della moda, del cinema, per poter dire ecco perché Sanremo non può non farsi: si deve e si può fare. Sarà un Sanremo molto made in Italy”.

Il direttore artistico ribadisce inoltre che il forfait all’ultimo di Naomi Campbell (la top model avrebbe dovuto essere una delle super ospiti della kermesse) “purtroppo è dovuta alle nuove restrizioni anti pandemia imposte da Biden a causa del virus”. Chi ci sarà, invece, è Ibrahimovic, dipinto da Amadeus come una persona “molto simpatica” e un “professionista”. L’asso del Milan sarà presente all’Ariston martedì, poi mercoledì avrà una partita e tornerà a Sanremo da giovedì fino a sabato.

“Le ospiti femminili raccontano quello che è un loro desiderio, la loro storia, un loro momento, e poi c’è anche una co-conduzione: Elodie certo si esibirà, ma ci sarà anche una sorpresa con Matilda De Angelis, la Palombelli danzerà”, assicura ‘Ama’, che conclude: “L’ultima sera la Vanoni ci regalerà il pezzo con Gabbani, ma anche le sue più belle canzoni come la prima serata con Loredana Bertè che ci racconterà la storia della sua musica e presenterà il suo inedito ‘Figlia Di…’”.

VirgilioNotizie | 23-02-2021 20:36

Festival di Sanremo 2021: canzoni in gara, ospiti e programma Fonte foto: ANSA
Festival di Sanremo 2021: canzoni in gara, ospiti e programma
,,,,,,,