,,

Sangue coagulato dopo il vaccino? L'Avis smentisce Montesano

Il comico Enrico Montesano avrebbe diffuso delle notizie false sul sangue donato dalle persone vaccinate. L'Avis le ha smentite

Ha sollevato un gran polverone un video pubblicato dall’attore Enrico Montesano sul suo profilo Facebook, in cui ha detto di aver saputo da un conoscente che il sangue donato all’Avis dalle persone vaccinate si sarebbe coagulato. A stretto giro la notizia è stata smentita dall’Avis stessa, in quanto si tratterebbe di una fake news.

Come riporta La Repubblica, Gianpietro Briola dell’Avis ha definito le affermazioni di Montesano “pericolose per la salute pubblica e lesive dell’impegno dell’associazione e dei donatori. Donare il sangue dopo aver ricevuto il vaccino anti Covid non comporta alcun rischio né per il donatore stesso né per i pazienti a cui trasfonderlo”.

Anche Vincenzo De Angelis, direttore del Centro nazionale sangue (Cns), ha condannato quanto detto dall’attore: “È molto grave diffondere false informazioni sulla donazione di sangue, specie alla vigilia di un periodo come quello estivo, in cui storicamente si registrano carenze”.

“Non c’è nessuna differenza tra il sangue dei vaccinati e quello dei non vaccinati, entrambi salvano vite ogni giorno, e anzi ci auguriamo che siano sempre di più i donatori immunizzati, sarebbe un segno ulteriore dei progressi nella lotta al virus”, ha aggiunto.

VirgilioNotizie | 20-06-2021 23:52

montesano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,