,,

Sandra Milo e la relazione segreta con Bettino Craxi, i retroscena dell'attrice sul leader socialista

Sandra Milo ha avuto alle spalle 4 matrimoni, ma anche due relazioni importanti: oltre a Federico Fellini, l'attrice fu legata a Bettino Craxi

Pubblicato il:

Un amore segreto e intrecciato. Sandra Milo, morta lunedì 29 gennaio circondata dall’affetto dei suoi cari, oltre ai suoi 4 matrimoni ha amato profondamente due persone: Federico Fellini, a cui è stata legata 17 anni, e il leader socialista, Bettino Craxi. Una relazione clandestina, quella con l’ex premier, durata un paio d’anni e raccontata in diverse interviste recenti dall’attrice. Lei, nata a Tunisi nel 1933; lui morto ad Hammamet nel 2000: due città distanti appena 66 chilometri.

La relazione tra Sandra Milo e Bettino Craxi

Sandra Milo si è sposata quattro volte e, oltre ai matrimoni, ha conquistato le prime pagine dei giornali per due importanti relazioni: quella col regista Federico Fellini e quella con Bettino Craxi.

L’attrice è stata legata al Partito socialista italiana (Psi) fin dagli anni Sessanta, essendo molto vicina a Pietro Nenni. A metà anni Ottanta Sandra fu amante di Bettino Craxi, allora leader del Psi, definito nelle interviste:

“molto timido, intelligente, colto, curioso ma anche di una timidezza che pochi conoscevano. Mi hanno conquistato inizialmente più le sue parole del suo fisico. Mi parlava anche a letto, durante l’amore. E io, sessualmente, sono stata pazza di lui”.

Una storia d’amore tenuta segreta circa un paio d’anni, chiusa perché Sandra Milo temeva la gelosia del marito, Ottavio De Lollis.

Si vociferò che proprio grazie al rapporto con Craxi, Sandra Milo avesse ottenuto importanti ruoli su Rai 2, rete considerata vicina al Psi: nel 1982-83 condusse una rubrica di costume all’interno del programma d’approfondimento Mixer di Giovanni Minoli. Dal 1985 al 1989 ha invece condotto Piccoli fans, trasmissione pomeridiana per bambini che la rese nuovamente famosa dopo i successi cinematografici degli anni Sessanta-Settanta.

Sempre su Rai 2, nella stagione 1989-90 ha condotto L’amore è una cosa meravigliosa, cornice del terribile scherzo telefonico da parte di un anonimo che la informò in diretta del ricovero del figlio Ciro, dato in gravi condizioni dopo un incidente stradale assolutamente inventato: la fuga dallo studio, urlando il nome del figlio, divenne un video-tormentone di quegli anni.

Tunisi-Hammamet

Sandra Milo era nata l’11 marzo 1933 a Tunisi, dove era nato anche suo padre, di origini siciliane: il nonno dell’attrice, infatti, era emigrato da Siracusa. La madre, invece, era toscana.

Bettino Craxi, invece, è legato alla Tunisia per l’esilio ad Hammamet, dove si era rifugiato mentre erano ancora in corso i processi per Tangentopoli, nel 1994: è morto proprio ad Hammamet, il 19 gennaio 2000.

La morte di Sandra Milo

Sandra Milo è morta lunedì 29 gennaio nella sua casa, circondata dai familiari, che ne hanno annunciato la scomparsa: avrebbe compiuto 91 anni a marzo.

bettino-craaxi-sandra-milo Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,