,,

Matteo Salvini e l'ipotesi crisi di governo: il piano leghista

Matteo Salvini avrebbe un piano per chiudere quest'esperienza di governo e arrivare a nuove elezioni

Resta d’attualità l’ipotesi di una crisi di governo, alla luce delle tensioni tra i due vice premier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte anch’egli finito nel mirino delle polemiche interne all’Esecutivo.

Secondo quanto riferito da “Dagospia”, il leader della Lega avrebbe un piano ben preciso da attuare per affrontare al meglio le prossime vicende politico-istituzionali: l’obiettivo di Matteo Salvini sarebbe quello di evitare un Conte-bis, dal momento che lui e l’attuale premier ormai si parlerebbero solo nelle sedi ufficiali, e di riuscire a portare il Paese al voto senza strappi che mettano a rischio la stabilità economica. A tal proposito, il sito riporta un virgolettato interno a casa Lega utile a spiegare il recente “operoso silenzio” del leader leghista: “Non bisogna dare pretesti a nessuno, non bisogna dare la possibilità che in Parlamento nasca un Conte bis con i voti dei 5Stelle e la benevolenza del PD sottoforma magari di appoggio esterno”.

Il piano di Matteo Salvini prevederebbe che, dopo Ferragosto, lui inizi a fare campagna sulla Flat Tax in modo da costringere il cosiddetto “partito di Mattarella” a uscire allo scoperto e a bloccarlo. A quel punto, è previsto che Salvini dichiari chiusa l’esperienza di governo consentendo però l’approvazione della manovra economica (senza aumento dell’iva).

VIRGILIO NOTIZIE | 30-07-2019 12:01

Matteo Salvini e l'ipotesi crisi di governo: il piano leghista Fonte foto: Ansa
,,,,,,,