,,

Salvini contro Ilaria Cucchi: la polemica sul poliziotto ucciso

Nuovo attacco alla sorella di Stefano Cucchi ricordando il primo agente ucciso a Milano 50 anni fa

Il leader della Lega Matteo Salvini, in seguito all’annuncio di una querela di Ilaria Cucchi per le affermazioni relative alla droga e alla morte del fratello Stefano, ha replicato facendo un confronto con l’uccisione del primo poliziotto a Milano 50 anni fa. Salvini, come riporta Ansa, ha parlato al Congresso nazionale del Sap.

“Voi fate bene a ricordare tutti quegli uomini e quelle donne in divisa” caduti, ha esordito il leader del Carroccio. “Ancora adesso si ricorda qualcuno che sarebbe stato, in passato, malmenato dalle forze dell’ordine però scommetto che oggi quasi nessun giornale, quasi nessun telegiornale ricorderà che proprio il 19 novembre di 50 anni fa fu ucciso il primo poliziotto a Milano, Antonio Annarumma”.

“Sono convinto”, ha proseguito Salvini, “che nessuno si ricorderà di questo ragazzo di 22 anni ammazzato con un tubolare in testa che gli arrivò a metà cranio”.

“Non ci saranno speciali sui telegiornali stasera, però si rompono le scatole a qualcuno se dice che la droga fa male.”, ha spiegato Salvini in riferimento alla frase che ha fatto scattare la querela da parte di Ilaria Cucchi.

“Poi, sempre detto, se qualcuno sbaglia, paga, con o senza la divisa, ci mancherebbe altro. Come in ogni lavoro chi sbaglia paga, non ci sono impunità o immunità”. Il leader della Lega ha aggiunto che “però da ministro ma anche da senatore, ma anche da semplice cittadino mi sono sempre rifiutato che qualcuno si permettesse di mettere le centinaia di migliaia di donne e uomini in divisa nello stesso calderone”.

“Gli attacchi da fuori”, ha precisato, “erano normali e quotidiani; erano più spiacevoli, se mi posso permettere di dirlo, alcuni silenzi da dentro. Perché io i miei uomini li difendo sempre e comunque“.

Io sono fatto così“, ha detto Salvini, “un capo non ha il diritto, ha il dovere di dare il buon esempio e di difendere sempre e comunque i suoi uomini, altrimenti non è un capo. Questo fa la differenza”.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-11-2019 12:53

Caso Cucchi, 2 carabinieri condannati: reazioni dopo la sentenza Fonte foto: Ansa
Caso Cucchi, 2 carabinieri condannati: reazioni dopo la sentenza
,,,,,,,