,,

Salvini contro Azzolina, lettera aperta a Mattarella: la replica

Matteo Salvini contro Lucia Azzolina in una lettera aperta a Mattarella: "La scuola corre un grave pericolo"

Matteo Salvini si è rivolto direttamente al Capo dello Stato Sergio Mattarella sul tema dell’istruzione. In una lettera aperta  pubblicata sul quotidiano “Avvenire”, infatti, il leader della Lega ha dichiarato che la scuola “corre un grave pericolo. Non possiamo permetterci di arrivare alle scadenze di settembre con le poche (e a tratti confuse) idee che finora hanno caratterizzato il dibattito nella maggioranza di Governo”.

Salvini, nella lettera, ha ricordato che Mattarella è stato ministro dell’Istruzione rammentando anche “il messaggio affettuoso” di Papa Bergoglio per presidi e insegnanti e sottolinea il ruolo delle scuole paritarie citando l’importanza della scuola cattolica.

“L’unica cosa positiva è che l’Italia può contare su un presidente della Repubblica come Mattarella”, ha rimarcato il leader leghista.

Poi l’attacco diretto alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina: “Da settembre – ha detto Salvini – circa un milione di studenti italiani non troverà spazio nelle aule per i limiti imposti dal governo, che in Calabria, in particolare, lascerà fuori dalle classi più di 40 mila alunni”.

“La Lega – ha aggiunto – ha proposto di utilizzare gli spazi a disposizione nelle scuole paritarie ma Conte e Azzolina perdono tempo perché c’è un pregiudizio ideologico”.

Secca la replica di Azzolina, su Facebook: “Nessun alunno sarà cacciato da scuola, come sta continuando a dire Matteo Salvini in queste ore, inondando le Regioni di numeri a caso. A settembre la scuola riaprirà per tutti. Abbiamo le soluzioni e abbiamo le risorse. E siamo al lavoro con il contributo di tanti. C’è chi, invece, preferisce usare la scuola per fare propaganda. È molto facile ma anche molto irresponsabile”.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-06-2020 22:04

Proteste in zona rossa a Mondragone: Salvini lascia il comizio Fonte foto: Ansa
Proteste in zona rossa a Mondragone: Salvini lascia il comizio
,,,,,,,