,,

Matteo Salvini attacca Pd e M5S. Poi l'annuncio sull'Italexit

Nuovo attacco del leader della Lega Matteo Salvini al governo Conte Bis

Il leader della Lega Matteo Salvini, a margine della sua visita al Micam a Milano, ha sferrato un nuovo duro attacco al governo Conte Bis. Queste le parole del leghista, riportate da ‘Ansa’: “Noi siamo tutti responsabili, ma non siamo a disposizione di governi arlecchini“.

Rispondendo a una domanda sulla pattuglia di ‘responsabili’ pronti a sostenere la maggioranza se Italia Viva dovesse uscire dal Conte bis, il leader della Lega ha detto: “Non sono responsabili, sono poltronari: è la definizione di chi passa da una parte all’altra pur di non andare a casa”.

Ancora Salvini: “Sono responsabili solo del loro conto corrente, a certe miserie noi non ci stiamo“.

In risposta a chi ha chiesto di commentare le affermazioni di esponenti dem che hanno definito “una barzelletta” la svolta europeista di Salvini, il leader della Lega ha detto: “Non ho tempo e voglia di rispondere al Pd che è impegnato a scannarsi con Renzi, Di Maio e compagnia. Da una forza di Governo non mi aspetto insulti ma soluzioni”.

In un’intervista a ‘Il Mattino’, Salvini ha detto: “Lo dico da mesi: bisognava votare e invece il governo tira a campare. E se il governo è fermo, litigioso e inconcludente, Regioni e Comuni non ne possono trarre vantaggio. A cominciare dalla sicurezza e dai rifiuti: basta vedere Roma o Napoli”.

Poi l’attacco a Pd e M5S: “Incoscienti quelli del Pd e dell’M5s che tengono l’Italia in ostaggio. Mi domando solo per quanto tempo vogliano ancora farlo. La Lega non si presterà mai a giochini di Palazzo e l’obiettivo rimane quello delle elezioni il prima possibile, perché ormai siamo allo sfascio. A Roma e sui territori”.

In merito all’Italexit, Salvini ha spiegato che “è una polemica che non esiste. Ho ribadito le stesse cose che ripetiamo da anni: stiamo lavorando per cambiare una serie di cose nella Unione Europea, ma è chiaro che se non si cambia per altri anni ancora, bisogna pensare a qualcosa di alternativo”.

Ancora Salvini: “Per noi della Lega viene prima l’Italia e poi l’Europa, per il Pd invece è il contrario”.

VirgilioNotizie | 16-02-2020 11:04

Italia Viva, chi sono i senatori che potrebbero lasciare Renzi Fonte foto: Ansa
Italia Viva, chi sono i senatori che potrebbero lasciare Renzi
,,,,,,,