,,

Salvini contro Conte per tassa sul contante: la sfida al premier

"Ritassare soldi già tassati è roba incredibile. Su questo noi faremo le barricate", afferma il leader della Lega

Il leader della Lega interviene in un comizio a Città della Pieve (Perugia), in vista delle elezioni del 27 ottobre in Umbria e sferra un nuovo attacco al governo di Conte sulla proposta di tassare il prelievo in contanti per favorire i pagamenti col bancomat. “Vogliono penalizzare chi fa spesa e paga in contanti, così si fa l’ennesimo regalo alle banche, obbligando tutti a usare bancomat e carte di credito”, afferma Matteo Salvini, durante il discorso pubblicato su Facebook. E aggiunge: “Tassare chi va a prelevare soldi al bancomat non è da Paese moderno e libero, ritassare soldi già tassati è roba incredibile. Su questo noi faremo le barricate“.

In giornata, il premier Giuseppe Conte ha parlato in diretta dal summit di New York, spiegando di voler modernizzare il sistema fiscale per una più efficace lotta all’evasione. “L’idea” – ha detto Conte a Il Messaggero – “è di attivare un meccanismo di contrasto di interessi, che renda conveniente per i contribuenti la rinuncia al contante”. Il modo per farlo sarebbe quello di concedere le detrazioni Irpef solo a chi usa il bancomat. “Insomma, lo sconto fiscale del 19% spetterebbe solo a chi usa una carta elettronica per pagare il medico, la palestra dei figli, le spese funebri o quelle dell’università. Chi paga in contanti perderebbe il diritto alla detrazione”, ha spiegato il premier.

Chiedo un patto a tutti gli italiani, a tutti i cittadini onesti. Chiedo di accettare quella che potrà sembrare una misura nuova, qualcosa di innovativo. Chiedo di accettare questa sorpresa, perché il Patto sarà che poi pagheremo tutti di meno”, ha concluso Conte.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-09-2019 21:56

Salvini scalda Pontida: "Questa è l'Italia che vincerà" Fonte foto: ANSA
Salvini scalda Pontida: "Questa è l'Italia che vincerà"
,,,,,,,