,,

Salvini, l'annuncio dopo la querela di Carola Rackete

La reazione al verbale di denuncia per diffamazione e istigazione a delinquere

Il leader della Lega Matteo Salvini ha ricevuto dalla Procura di Milano, come riporta Ansa, un “verbale di invito a dichiarare o eleggere domicilio e nomina del difensore di fiducia” in relazione all’inchiesta a suo carico nata dalla denuncia per diffamazione e istigazione a delinquere da parte della capitana della Sea Watch Carola Rackete.

Con l’atto notificato dai carabinieri, la Procura ha informato Salvini che è indagato, invitandolo a nominare un avvocato ed eleggere il domicilio dove vorrà ricevere gli atti successivi.

La querela da parte della capitana della Sea Watch era stata depositata il 12 luglio in Procura a Roma, dopo che il leader della Lega l’aveva definita, tra le altre cose, “sbruffoncella”, “fuorilegge” e “delinquente”.

L’annuncio di Matteo Salvini

Questa mattina, in una diretta Facebook, Matteo Salvini ha mostrato l’atto ricevuto: “Carola Rackete ce l’ha con me”, ha dichiarato Salvini. “Chi è sotto indagine: lei che ha speronato i militari italiani? No, Matteo Salvini, lei è la parte offesa”.

“Mi mancava”, ha proseguito, “l’istigazione a delinquere. Con tutti i problemi che hanno i tribunali, arriva una signorina tedesca viziatella e di sinistra che ha come passatempo notturno anche lo speronamento di militari che per me è reato”.

Concludendo la diretta su Facebook, come riporta Ansa, il leader della Lega ha annunciato la sua contromossa: “Noi che facciamo? Contro denunciamo, io non ho mai attentato alla vita di nessuno”.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-12-2019 16:14

Carola Rackete al Parlamento europeo: le immagini Fonte foto: Ansa
Carola Rackete al Parlamento europeo: le immagini
,,,,,,,