,,

Sabrina Quaresima, la preside del liceo Montale sulla relazione con uno studente: "Nessuna storia, cattiverie"

Scoppa lo scandalo al liceo Montale di Roma, uno studente avrebbe avuto una relazione con la preside Sabrina Quaresima: le parole della direttrice

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Adesso tocca a lei dire la sua verità. La foto di Sabrina Quaresima, la preside del liceo Montale di Roma, è finita su tutti i giornali nelle ultime ore. Il motivo? Avrebbe una relazione con uno studente del suo liceo: ha 19 anni, tra qualche mese sosterrà l’esame di maturità, è stato rappresentante d’istituto. La donna, sposata, nega tutto. Sostiene che si tratti di cattiverie messe in giro per colpirla. Domani, giovedì 31 marzo, incontrerà l’ispettrice regionale per chiarire la situazione.

Sabrina Quaresima, parla la preside del liceo Montale di Roma

La preside del liceo Montale di Roma, Sabrina Quaresima, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui nega il suo coinvolgimento in una relazione amorosa con uno studente della scuola da lei diretta.

La donna si dice “sconvolta, pensavo che una sciocchezza del genere morisse così com’era nata, e invece è stata ingigantita oltre misura: è evidente che mi hanno voluto fare del male“.

La Quaresima è “felicemente sposata” con “un uomo meraviglioso, ma sono una donna di bell’aspetto: e purtroppo temo che qualcuno possa pensar male”.

La preside ci tiene però a sottolineare che “sono serissima, mi è costato tanto arrivare qui, e sono nell’anno di prova: qualcuno avrà pensato che in un attimo poteva farmi cacciare”.

liceo montale RomaFonte foto: ANSA
L’esterno del liceo Eugenio Montale, a Roma

Roma, relazione tra preside e studente? Parla Sabrina Quaresima

Ovviamente, Sabrina Quaresima non nega di conoscere lo studente in questione: “Lo conosco, ha 19 anni, sta per prendere la maturità. Quando l’ho conosciuto era rappresentante d’istituto, perciò abbiamo parlato diverse volte durante l’occupazione”.

“Mi ha accompagnato con la sua macchina al commissariato di Monteverde per la denuncia dei locali occupati, e lì ci aspettava anche un rappresentante dei genitori. Ho avuto con lui un rapporto cordiale, come con tutti: la mia porta è sempre aperta”, ha aggiunto.

Quindi, il dubbio: è stato il ragazzo a mettere in giro certe voci? “Non lo so – la replica della preside -, ma qualcuno poi può aver fomentato la cosa. Non c’è stato nulla di nulla con il ragazzo, posso giurarlo davanti a chiunque“.

La Quaresima aggiunge poi di essersi rivolta a un avvocato, ma soprattutto il fatto che “in questa scuola non mi hanno mai visto di buon occhio, fin dal primo momento. Il sistema su cui si reggeva l’istituto scolastico non mi convinceva. All’inizio non ho modificato l’assetto perché volevo prima rendermi conto della situazione generale. Ho sbagliato. Sono una professionista, avevo preso quest’incarico con entusiasmo, convinta di poter fare bene e cambiare un po’ le cose. Invece mi sono trovata di fronte a retaggi difficili da modificare”.

Giovedì 31 marzo, la direttrice scolastica incontrerà l’ispettrice regionale: “Spero davvero di poter chiarire tutto“.

Relazione con la preside, cosa dice lo studente

Secondo quanto riportato da Repubblica, lo studente avrebbe confessato ad amici prima e docenti poi di aver iniziato la relazione con la preside nel dicembre scorso.

In quel periodo, durante i giorni dell’occupazione, la dirigente e il giovane si sarebbero scambiati email e messaggi, fino poi a vedersi.

Di alcuni messaggi inviati al giovane, si legge sul quotidiano, la preside avrebbe preteso la cancellazione. A un certo punto, però, lo studente avrebbe deciso di troncare la relazione, perché “non avrebbe potuto darle quel che lei avrebbe voluto“.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

TAG:

preside-liceo-montale Fonte foto: 123RF

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,