,,

Russiagate, Salvini non risponde a cronista di Report: lo scontro

Nuova polemica tra il vicepremier Matteo Salvini e un giornalista: stavolta al centro del caso c'è il Russiagate

Nuova polemica tra Matteo Salvini e un giornalista, dopo l’attacco del vicepremier al videomaker che aveva filmato il figlio sulla moto d’acqua della Polizia.

Stavolta, a scatenare la “miccia” è stato il Russiagate. Secondo la ricostruzione dei fatti riportata da “La Repubblica”, in occasione del comizio di Salvini a Cervia, il leader della Lega si è fermato a parlare con alcuni cronisti e, a quel punto, Giorgio Mottola si è presentato come cronista di “Report”. Poi, la domanda a Salvini: “Cosa si è detto con Savoini il 17 ottobre?”. Il ministro dell’Interno ha risposto: “Siamo al 3 agosto, amico mio. Ci sono altre domande?”. Mottola, però, ha insistito: “C’è un’inchiesta in corso per corruzione internazionale. Lei ha mentito, ha detto ‘Non sapevo che Savoini fosse a Mosca’. Come mai ha mentito pubblicamente? Lei è un ministro dell’Interno”. Salvini ha replicato: “Lei è un maleducato“.

Sigfrido Ranucci, conduttore e autore di “Report”, ha commentato: “Un ministro che non risponde ai giornalisti non rispetta il pubblico. Il fatto di avere un grande consenso non lo giustifica, anzi…”.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-08-2019 12:26

Moscopoli, chi sono i protagonisti del Russiagate italiano Fonte foto: Ansa
Moscopoli, chi sono i protagonisti del Russiagate italiano
,,,,,,,