,,

Russia, esplosione in base militare: si teme una nuova Chernobyl

Registrato un livello di radiazioni gamma da 4 a 16 volte i livelli consueti nella città di Severodvinsk

Un livello di radiazioni gamma da 4 a 16 volte superiori i livelli consueti sono stati registrati nella città di Severodvinsk subito dopo l’esplosione verificatasi l’8 agosto durante un test missilistico nel poligono marittimo di Nyonoksa, nell’estremo nord della Russia.

A farlo sapere, come riporta “Ansa”, è stata l’agenzia meteorologica russa “Rosgidromet”. Severodvinsk è distante circa 40 chilometri dal poligono. Secondo “Rosgidromet”, i livelli di radioattività erano superiori a quelli soliti in sei stazioni meteorologiche su otto e sono tornati nella norma dopo due ore e mezza. Uno dei sensori avrebbe registrato un livello di 1,78 microsievert per ora, ben oltre la media ma largamente sotto i livelli di allarme. Secondo “Greenpeace”, le radiazioni a Severodvinsk erano aumentate di 20 volte.

Gli Stati Uniti d’America, intanto, stanno acquisendo informazioni sull’esplosione del missile, durante un test fallito, in Russia. Donald Trump ha twittato a proposito dell’incidente che ha portato alla morte di cinque scienziati nucleari: “Noi abbiamo una tecnologia simile, anche se più avanzata. L’esplosione ‘Skyfall’ russa ha creato preoccupazione per la qualità dell’aria vicino all’impianto e molto più in là. Non è un bene!”. Secondo quanto scrive “Ansa”, c’è il timore che si tratti del peggiore incidente nucleare da Chernobyl.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-08-2019 16:27

71b6e18ff2852f5aa4b02ce89288800c.jpg Fonte foto: EPA
,,,,,,,