,,

Ruby ter, rinviato il processo a Berlusconi di Siena: i motivi

Il Tribunale di Siena ha accolto l'istanza di legittimo impedimento per l'ex presidente del Consiglio

Dopo sette rinvii era attesa per oggi la sentenza su Silvio Berlusconi del filone del processo Ruby ter a Siena, dove l’ex presidente del Consiglio è imputato per corruzione in atti giudiziari. Come riporta Adnkronos, i suoi legali hanno presentato e ottenuto l’istanza di rinvio per legittimo impedimento dato che il Cavaliere si trova attualmente ricoverato al San Raffaele di Milano per accertamenti legati al Covid-19.

Il collegio presieduto dal giudice Ottavio Mosti ha accolto la richiesta fatta dagli avvocati difensori Federico Cecconi e Enrico De Martino e ha disposto lo stralcio della posizione di Berlusconi per il reato di corruzione in atti giudiziari rinviando per la prossima udienza al 21 ottobre. 

Nella requisitoria degli scorsi mesi la pm Valentina Magnini, aveva chiesto la condanna a 4 anni e 2 mesi di reclusione per Silvio Berlusconi.

Nello stesso procedimento è stato, invece, condannato a 2 anni (con sospensione della pena) per falsa testimonianza il pianista di numerose serate nella villa di Arcore, Danilo Mariani.

Si tratta del fascicolo trasmesso nel 2017 al Tribunale di Siena da Milano per competenza territoriale. Il 21 ottobre il senese Mariani sarà nuovamente imputato per lo stesso reato dell’ex presidente del Consiglio. Il processo riprenderà con un nuovo collegio, perché quello attuale con la sentenza di oggi è diventato incompatibile essendosi già espresso sulla materia.

VirgilioNotizie | 13-05-2021 19:44

silvio-berlusconi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,