,,

Roma, tassista aggredito all'alba da un cliente. Urla disperate

Il tassista ha riportato una prognosi di 7 giorni dopo l'aggressione da parte di un cliente, ripresa in video da alcuni condomini

A Roma, un tassista è stato aggredito all’alba da un cliente che ha poi cercato di rubargli l’auto. Secondo una ricostruzione della polizia riportata dall’Ansa, la vittima dell’aggressione stava riportando a casa quattro clienti fatti salire sulla Casilina; giunto a destinazione, però, uno di loro si è accanito sul tassista.

“Sono stati 40 minuti di terrore, ho avuto davvero paura”, ha commentato così il tassista, descrivendo il dramma avvenuto stamattina: nella sua furia il cliente, che è stato poi arrestato dalla polizia per rapina, lesioni, resistenza e interruzione di pubblico servizio, ha rovinato la carrozzeria dell’auto e ha cercato di fuggire col taxi.

La scena è stata ripresa in un filmato da alcuni condomini, che hanno avvertito le forze dell’ordine, mentre assistivano alle urla disperate dell’uomo che chiedeva aiuto.

Secondo quanto riferisce Il Messaggero, sono stati poi dei passanti a soccorrere l’uomo, che è stato portato in ospedale ed è stato giudicato guaribile in 7 giorni.

Tassista aggredito a Roma, il racconto

Il tassista ha raccontato agli investigatori che ieri sera era andato allo stadio per vedere la Lazio, e ha attaccato a lavorare all’alba. Intorno alle 5 sono salite sul taxi quattro persone, tre ecuadoregni e un’italiana, per la tratta dalla Casilina verso Montespaccato.

Giunti alla meta, la ragazza italiana è scesa dall’auto con la scusa di andare a prendere i soldi per saldare il conto. Come riporta l’Ansa gli altri tre, invece, hanno immobilizzato il tassista, picchiandolo e provocandogli ferite al viso. Poi hanno tentato di rubare l’auto, un modello ibrido, ma non sapendo come manovrarla sono finiti contro un muro.

Tassista aggredito a Roma, l’appello dei sindacati

Dopo l’aggressione di oggi, i sindacati hanno dichiarato: “Da anni chiediamo installazione di telecamere e sistemi anti rapina, ma veniamo puntualmente rispediti al mittente. Quella di questa mattina è la quarta aggressione denunciata a Roma in poco tempo ai danni dei tassisti che, ricordiamolo, svolgono un servizio pubblico con obbligo di prestazione”

“Mi auguro che di fronte a questo ennesimo atto di violenza – conclude la nota riportata dall’Ansa – il sindaco Raggi e il presidente della regione Lazio non facciano ancora spallucce”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-02-2020 16:47

taxi-istock Fonte foto: iStock
,,,,,,,