,,

Roma, sesso con alunna minorenne: professoressa arrestata

La professoressa, di 63 anni, è agli arresti domiciliari con l'accusa di atti sessuali con minore. La ragazza, all'epoca dei fatti, aveva 16 anni

Una professoressa di italiano di 63 anni è stata arrestata dai Carabinieri ed è ai domiciliari con l’accusa di atti sessuali con minore, cioè con una ragazza sua allieva che, all’epoca dei fatti, aveva 16 anni. Come riporta ‘La Repubblica’, l’insegnante avrebbe avvicinato piano piano la ragazza, lodando le sue capacità di studentessa e parlandole d’arte, loro passione comune. Con il passare del tempo, i rapporti si sarebbero fatti più stretti e le due si sarebbero iniziate a vedersi anche fuori dall’orario scolastico.

La scorsa estate, a relazione già iniziata, l’adolescente avrebbe trascorso qualche giorno nella casa di villeggiatura della professoressa nelle Marche.

A fine estate, in lacrime, la ragazza avrebbe poi confidato ai genitori la relazione durata circa 4 mesi, mostrando anche i messaggi allusivi, ma mai espliciti, della professoressa.

I genitori hanno denunciato il fatto ai Carabinieri. Dopo qualche mese e dopo un’audizione protetta della minorenne, è stata depositata un’informativa che ha convinto il pm di Roma Stefano Pizza a chiedere i domiciliari per la professoressa, rintracciata nelle Marche.

I militari hanno sequestrato il cellulare dell’insegnante. Il sospetto, si legge su ‘La Repubblica’, è che ci siano altre studentesse cadute nella stessa “trappola”.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-08-2020 09:16

Roma, sesso con alunna minorenne: professoressa arrestata Fonte foto: 123rf - hxdbzxy
,,,,,,,