,,

Roberto Burioni non va da Fabio Fazio a Che tempo che fa per la morte della madre: l'annuncio in tv

A causa di un grave lutto familiare, Roberto Burioni non ha potuto essere ospite dell’ultima puntata del programma di Fabio Fazio “Che tempo che fa”

Pubblicato il:

A causa di un grave lutto familiare, il virologo Roberto Burioni non ha potuto essere ospite dell’ultima puntata di Che tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio che va in onda su Nove. L’annuncio è arrivato dallo stesso conduttore a inizio trasmissione.

L’annuncio di Fabio Fazio

“Questa sera il professor Roberto Burioni non ci sarà per il grave lutto che lo ha colpito”. Con queste parole Fabio Fazio, conduttore di Che tempo che fa, ha annunciato l’assenza del noto virologo dalla puntata andata in onda domenica 26 novembre su Nove.

L’ultima puntata del talk show ha avuto come ospiti, tra gli altri, due “coppie cinematografiche”, ovvero Monica Bellucci e Miriam Leone (protagoniste del film Diabolik – Chi sei?, sul quale Fazio è anche scivolato con una gaffe), e Christian De Sica con il figlio Brando, che hanno presentato il film I Limoni d’Inverno, diretto da Caterina Carone.

Roberto Burioni non va da Fabio Fazio a Che tempo che fa per la morte della madre: l'annuncio in tvFonte foto: IPA
Fabio Fazio e Roberto Burioni nel corso di una puntata di “Che tempo che fa”

Ma l’assenza del virologo Burioni, ospite fisso del programma, non è passata inosservata. Fabio Fazio ha infatti voluto condividere un pensiero per il professore, colpito già due mesi fa dalla morte del padre.

La morte della madre di Roberto Burioni

La madre del noto virologo, immunologo e divulgatore scientifico, Elvira Bovicelli, 93 anni, era ricoverata all’ospedale di Urbino. L’annuncio della sua morte è stata data dai figli della donna, il dottor Burioni e la sorella Raffaella, Professore Ordinario di Fisica Teorica presso il Dipartimento di Scienze Matematiche Fisiche e Informatiche dell’Università di Parma.

I funerali della donna si terranno oggi – lunedì 27 novembre – presso la Chiesa San Martino di Casteldelci, comune della provincia di Rimini, in Emilia-Romagna.

La morte della madre del professor Burioni arriva a poco più di due mesi di distanza da quella del padre Gaetano, medico di famiglia a Fermignano (provincia di Pesaro e Urbino, nelle Marche) per oltre tre decadi, spentosi a 94 anni.

Le parole di Roberto Burioni

Roberto Burioni ha poi affidato al Corriere Adriatico alcune parole sul grave lutto che ha colpito la sua famiglia:

“Nel dolore della perdita riconosco la fortuna di essere cresciuto in una famiglia molto felice e adesso mi piace immaginare che mia mamma sia tornata insieme a mio padre”.

“Lo sono stati dal 1944 – continua poi Burioni  – Ben 79 stagioni. La vita è stata difficile per mia mamma che è rimasta orfana di madre a 3 anni. La vita, di seguito, l’ha ripagata con un’esistenza lunga in una famiglia serena che le ha voluto molto bene”.

Il virologo ha poi espresso i suoi ringraziamenti per i medici che hanno assistito la madre nell’ospedale di Urbino, che hanno lavorato “con competenza e umanità” per fornire alla donna delle “cure impeccabili”.

burioni Fonte foto: IPA
,,,,,,,,